Focus

Sopravvivere in casa al tempo del coronavirus Vai allo speciale

Si può ipnotizzare una rana?

Il procedimento per ipnotizzare una rana è tanto semplice quanto incredibile. Ed è lo stesso che può funzionare anche con gli alligatori. Leggete un po'...

Si può ipnotizzare una rana?
| Shutterstock

Mai vista una rana sotto ipnosi? In effetti, non si vede tutti i giorni e vi sembrerà strano, eppure è possibile ipnotizzare anche una rana. Il fenomeno dell'ipnosi animale, infatti, è ormai appurato, e può essere applicato a diverse specie di animali, rane comprese.

 

Fous D&R 63
Questa notizia è tratta da Focus Domande e Risposte n.63. Sfoglia l'anteprima! | Focus D&R

Con i grattini. Il procedimento per ipnotizzare una rana è sorprendentemente semplice: bisogna coricarla sulla schiena e poi accarezzarle la pancia per qualche secondo. La rana resterà in uno stato di pseudo-ipnosi fino a quando non verrà rimessa di nuovo sulle sue zampe. Se vi state chiedendo se il sistema (quello dei grattini, per intenderci) funziona anche con altri curiosi animali... ebbene sì, pare che sia stato sperimentato con successo anche sugli alligatori.

 

in catalessi. Sebbene venga definita ipnosi, la stasi indotta nella rana con questo procedimento è in realtà una forma di catalessi e non un'ipnosi vera e propria - quest'ultima può essere indotta soltanto negli esseri umani.

Rane metropolitane. Ipnosi o catalessi che sia, comunque, provare per credere: di rane, in città, se ne trovano ancora. Proprio come altri animali si sono infatti adattate ai rumori e all'inquinamento. Basta prenderne una, metterla sulla schiena e il gioco è fatto.

 

17 marzo 2020 | Fabrizia Sacchetti