Animali

Sesso tra otarie e pinguini: perché?

I video delle otarie orsine che si accoppiano con i pinguini imperatori stanno facendo il giro del web. Ma a cosa è dovuto questo comportamento? E quanto è diffuso?

Circolano in Rete alcuni video (piuttosto inquietanti ed espliciti) di otarie orsine antartiche (Arctocephalus gazella) impegnate in violenti rapporti sessuali con pinguini reali (Aptenodytes patagonicus), obbligati a sottomettersi agli ingombranti mammiferi.

Gli episodi sono stati documentati in quattro diverse occasioni da alcuni ricercatori su Marion Island, una fredda, piccola isola dell'Oceano Indiano sub-antartico, e descritti in un articolo scientifico pubblicato su Polar Biology. Ma che cosa spinge i maschi di otaria ad accanirsi con i poveri pennuti?

Giochi pericolosi. Quando i biologi del Mammal Research Institute dell'Università di Pretoria (Sud Africa) hanno osservato questo comportamento per la prima volta, nel 2006, hanno pensato a un espediente adottato dalle otarie per sfogare la frustrazione sessuale, o a un gioco (o una lite) degenerati in un'aggressione sessuale. Di certo non si aspettavano di dover assistere alla stessa scena altre volte: si trattava infatti del primo caso conosciuto di otarie che tentavano di accoppiarsi con un animale appartenente a una diversa classe biologica.

Una triste fine. Invece la cosa si è ripetuta altre tre volte, e su spiagge diverse: in tre occasioni su quattro, dopo una serie di rapporti, il pinguino è stato lasciato andare; in una l'otaria l'ha ucciso e mangiato (spesso, sull'isola, le otarie cacciano e mangiano i pinguini).

A scuola di violenza. La frequenza degli episodi ha messo in allarme gli scienziati: tentare di accoppiarsi con i pinguini potrebbe essere diventato, per le otarie dell'isola, un comportamento appreso. Che le otarie abbiano capacità di apprendimento - per esempio quando si tratta di procacciare il cibo - è cosa nota. Alcuni maschi potrebbero aver visto altri alle prese con i pinguini, e avrebbero poi provato ad emularne i gesti. Questo potrebbe spiegare la frequenza crescente degli episodi. Ma perché un comportamento venga appreso occorre un vantaggio esplicito. Qual è in questo caso?

In mancanza di meglio. Una possibile ipotesi è che i pinguini rappresentino, rispetto alle femmine di otaria, una facile preda sessuale - perché più piccoli e inermi e perché meno contesi - con cui affinare le proprie doti copulatorie. I giovani maschi di otaria filmati ad accoppiarsi con i pinguini non sembravano ancora abbastanza grossi da poter formare e difendere un proprio harem di femmine.

non è un errore. Potrebbero allora aver usato i pinguini per sfogare la propria frustrazione sessuale, in un momento di "esplosione ormonale" durante la stagione degli amori. Difficile invece che abbiano sbagliato obiettivo, scambiando i pennuti per compagne appetibili. Ma il fatto è comunque talmente inusuale, che le risposte non sono certe.

20 novembre 2014 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us