Animali

Scudi umani per mamma alce

Le future mamme alci hanno sviluppato una strategia per farla in barba agli orsi che minacciano i loro cuccioli: quando stanno per partorire, si avvicinano alle strade frequentate dagli uomini, accuratamente evitate dai loro predatori. Secondo uno studio condotto dalla Wildlife Conservation Society nei parchi nazionali statunitensi di Yellowstone e Grand Teton, gli alci (Alces alces) hanno imparato a utilizzare l'uomo come "scudo" per sfuggire dalle incursioni degli orsi grizzly (Ursus arctos), responsabili del 90% delle uccisioni della loro prole. Per dieci anni Joel Berger, responsabile della ricerca, ha osservato i movimenti di prede e cacciatori: gli orsi si tengono sempre ad almeno mezzo chilometro di distanza dalla strada; gli alci invece, in particolare le femmine gravide, le si avvicinano fino a circa 120 metri. Una manovra difensiva in piena regola, e non si tratta di un caso isolato: anche altre specie, come scimmie, elefanti e cervi, hanno saputo approfittare della presenza umana per salvarsi la pelle. «Tendiamo infatti», sostiene Berger, «a essere più aggressivi nei confronti dei predatori, perché li temiamo; e il nostro atteggiamento può sortire effetti inattesi sui delicati equilibri animali.»

11 ottobre 2007
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us