Focus

Scimmie a scuola con l'hi-tech

Documentari istruttivi per scimmie brasiliane: il nuovo "modello educativo" dà risultati sorprendenti... Ecco il video!

Chi lo dice che stare davanti alla tv sia diseducativo? Per gli uistitì dai pennacchi bianchi (Callithrix jacchus), piccole scimmie del Nuovo Mondo, pare vero proprio il contrario. Dopo la visione di un filmato di 5 minuti nel quale un loro simile, educato in cattività, si cimenta nell'apertura di una scatola nella quale è custodita una banana, anche alcuni degli spettatori selvatici hanno imparato a fare lo stesso.

 

MESSA IN ONDA. L'idea è venuta a un gruppo di ricercatori dell'Università di Vienna che ha installato uno schermo in una delle foreste della regione brasiliana di Pernambuco dove vivono 12 gruppi famigliari (circa 108 individui) di queste scimmie altamente sociali. Gli scienziati, sfruttando l'innata curiosità di questi animali, hanno fatto vedere il filmato ai membri di 6 gruppi. Gli uistitì degli altri 6 gruppi invece hanno avuto solo la possibilità di osservare delle semplici immagini, estrapolate dal "corso video". Una volta visto il filmato è stata data loro la possibilità di armeggiare con una scatola uguale a quella presente nella ripresa.

 

DOCUMENTARIO EDUCATIVO. Secondo i risultati della ricerca, pubblicata sulla rivista Biology Letters, il 13 per cento degli animali ha imparato ad aprire il contenitore e raggiungere la leccornia: dodici uistitì dai pennacchi bianchi appartenenti al gruppo che ha visto il video e uno che ha guardato solo le foto. Inoltre la tecnica usata dalle scimmie selvatiche, dicono gli esperti, era molto simile a quella utilizzata dall'animale ripreso. Questo metodo di ricerca, il primo nel suo genere, vuole essere un nuovo strumento per capire i meccanismi di apprendimento e di trasmissione delle informazioni all'interno degli animali sociali.

 

8 settembre 2014 | Paola Grimaldi