Animali

Il gatto di Pallas vive anche sull’Everest. La prova? La sua cacca

Il gatto di Pallas, uno dei felini più rari del mondo, è stato avvistato per la prima volta in Nepal. Indirettamente, però: trovando ed esaminando le sue feci.

Il gatto di Pallas o gatto delle nevi non è il felino più raro del mondo, ma potrebbe essere il più difficile da osservare, al punto che abbiamo scoperto solo quest'anno che abita anche le vette dell'Everest, e l'abbiamo fatto grazie… alla cacca. È quanto si legge in uno studio pubblicato su Cat News e condotto da un gruppo di ricerca della Wildlife Conservation Society nel corso di una spedizione organizzata nel 2019 e presentata come "la più approfondita di sempre" nell'area.

In cima (quasi) all'Everest. La spedizione, durata quasi un mese nella primavera del 2019, ha coinvolto diversi gruppi di ricerca, ciascuno impegnato nella propria attività. Quello guidato da Tracie Seimon ha esplorato il versante meridionale dell'Everest, salendo fino a oltre 5.000 metri. Lo scopo della spedizione era quello di raccogliere campioni ambientali in due diverse località a 6 km di distanza una dall'altra; tra questi campioni ci sono anche le feci, che permettono di identificare l'animale che le ha fatte e di avere informazioni sulla sua dieta. Alcuni di questi campioni hanno rivelato la presenza nell'area del gatto di Pallas, un felino dall'areale molto ampio (arriva fino in Armenia) ma che vive in zone spesso inaccessibili e ha straordinarie capacità mimetiche, al punto che osservarne uno in natura è estremamente complicato.

Grazie cacca! Ecco perché ci si affida alla cacca. Grazie alle analisi degli escrementi rivenuti sull'Everest, il team ha potuto confermare non solo la presenza del gatto di Pallas, ma anche la sua dieta, composta quasi esclusivamente di pika, piccoli mammiferi parenti di lepri e conigli. In un solo caso le feci contenevano tracce di donnola degli Altai, un animale carnivoro e quindi presumibilmente più complicato da cacciare. I risultati di queste analisi confermano quindi che il gatto di Pallas vive anche in Nepal: il prossimo passo sarà vederne uno, invece di basarci solo sulla sua cacca.

6 febbraio 2023 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us