Riscaldamento globale: effetti collaterali inattesi

In alta montagna crescono fiori di collina; ai tropici le tempeste sono rare; l'estate degli orsi non finisce mai; le tartarughe mettono al mondo più femmine... Eventi curiosi, e tasselli di uno...

dieselvenezia3_318x212
|

Riscaldamento globale: effetti collaterali inattesi
In montagna crescono fiori di collina; ai tropici le tempeste sono rare; l'estate degli orsi non finisce mai; le tartarughe mettono al mondo più femmine... Eventi curiosi, e tasselli di uno scenario tutto da interpretare: il riscaldamento globale. (Andrea Porta, 20 giugno 2008)

 

Uccelli tropicali in piazza San Marco
Uccelli tropicali in piazza San Marco. La pubblicità di una nota marca di abbigliamento recita "global warming ready", che è un po' come dire... pronti al peggio! In questo set, i piccioni sono spariti da piazza San Marco. Fine di un incubo? Clicca qui per ingrandire l'immagine in una nuova finestra. Sul blog iSpot puoi vedere l'intera campagna pubblicitaria.

 

IL QUADRO DA INTERPRETARE

 

I "sistemi fisici": la Terra cambia ritmo
Ai tropici gli uragani sono (e saranno) sempre meno frequenti, mentre sulle montagne della Svezia spuntano fiori di pianura. Se ti sembrano buone notizie, leggi bene qui.

 

L'urbanistica ai tempi del riscaldamento globale
Servirà forse una nuova architettura, e il prezzo dei terreni edificabili colerà a picco... Clicca qui per ingrandire l'immagine in una nuova finestra.

 

Primavera in alta montagna.

 

NOSTALGIA DEGLI URAGANI

 

I "sistemi biologici": animali accaldati (e non solo)
Se la Terra non se la passa bene, per i suoi abitanti non va meglio: i mutamenti climatici hanno già creato diversi problemi agli animali, che non dormono più e non riescono ad accoppiarsi.

 

Orso in crisi
Troppo caldo e niente sesso. Tempi duri per l'orso bianco. Clicca qui per ingrandire l'immagine in una nuova finestra.

 

leggi la notizia

 

Zitelle.

 

ALL'UOMO VENGONO I CALCOLI

Se vi diagnosticano i calcoli renali non date subito tutta la colpa all'alimentazione: può dipendere anche dal riscaldamento globale! Secondo i ricercatori della Società Americana di Urologia, nei paesi con climi caldi la disidratazione è una delle prime cause dei calcoli. A dare retta ai modelli e alle proiezioni, entro il 2050 si registrerà un incremento netto nell'incidenza del disturbo, a fronte di un aumento della temperatura media della Terra di 1-2 °C.

 

leggi la notizia

 

Orsi poco dotati.

 

20 giugno 2008