Quel fotomodello è un cane!

Il miglior amico dell'uomo ritratto in sorprendenti scatti da top model: tenero, espressivo, simpatico e... ieratico.

Il miglior amico dell'uomo ritratto in sorprendenti scatti da fotomodello: tenero, espressivo, simpatico e... ieratico. Guardali in questa gallery dei migliori fotografi del mondo.

Foto: © Sharon Montrose

Tre cuccioli si divertono a giocare. Ogni anno i cani di una città delle dimensioni di Vienna possono produrre fino a 6000 tonnellate di feci. Una montagna di cacca che il comune di San Francisco ha deciso di sfruttare per produrre energia.

Foto: © Sharon Montrose

Un cucciolo dorme adagiato sulla sua padrona.
In Italia ci sono 7 milioni di cani. Il paese che vanta la più grande popolazione canina è il Brasile, con 30 milioni di esmplari, seguito dalla Cina con 22.

Foto: © Sharon Montrose

Un cane volante in uno scatto di Sharon Montrose: in realtà sta cadendo dalle braccia del suo proprietario su un tappeto di morbidi cuscini.
Montrose è una fotografa californiana molto esperta nelle foto di cani e gatti e autrice di due libri, Dogtionary e Carries-on's sui Chihuahua.
Nel suo blog potete ammirare altri curiosi e divertenti scatti.

Foto: © Sharon Montrose

Un English Springer Spaniel fissa l'obiettivo del fotografo Gandee Vasan. Questa razza canina di antica origine inglese è nata per la caccia. Molto abile nell'acqua deve il suo nome, "springer", molla in inglese, dal suo compito:  far "saltare" la selvaggina, senza fermarla, inducendola a palesarsi per essere impallinata.
Ha un carattere molto allegro, onesto e sincero, e fraternizza facilmente con gli estranei.

Foto: © Gandee Vasan

Dall'incrocio tra una razza di pelo scuro e una di pelo bianco nasce un cane a macchie, il dalmata, come sembra far supporre questa foto? No, nella realtà l'origine della razza dalmata è ancora molto incerta. Non è affatto vero, come lascerebbe supporre il nome e le credenze popolari, che sia originaria dei Balcani. Al pari di altre razze canine ha un passato lunghissimo alle sue spalle avvolto dal mistero quanto più ci si addentra a ritroso nei secoli. Tracce di cani maculati si hanno addirittura 3000 anni prima di Cristo in un affresco tombale nella Tebe egizia, sulla tomba di Radmera.

Foto: © Gandee Vasan

Una leggenda vuole che dalla magia della luna nacque un bracco maestoso che per distinguersi dagli altri indossò un mantello d'argento. L'origine del weimarener o bracco di Weimar nella realtà è meno magica: deve il suo nome al Duca Carlo Augusto di Sassonia-Weimar-Eisenach che nel '700 selezionò la razza grigio argento per la caccia nelle foreste della Turingia. L’ attaccamento al padrone è una caratteristica costante del suo temperamento e l’ eccezionale olfatto lo fa uno dei bracchi più dotati.

Foto: © Gandee Vasan

Un bassotto e un leviero si affacciano alla vista dell'obiettivo del fotografo.
Secondo il Guinness dei primati, il cane più altro del mondo è un esemplare di alano che nel 2004 misurava 107 centimetri, raggiungendo in piedi un’altezza di ben 213 centimetri, più di un normale giocatore di basket dell’NBA. Il colosso ha anche un suo sito ufficiale.
Il più piccolo, invece, si chiama dancer, ha il pelo lungo ed è un Chihuahua alto 12,7 centimetri e pesante soltanto 510 grammi.

Foto: © Gandee Vasan

Un ritratto ieratico di un setter inglese. Esistono 4 varietà di questa razza di cani da caccia utilizzati per stanare le prede, soprattutto quaglie e fagiani: il setter inglese, con il pelo maculato; lo scozzese, chiamato anche Gordon setter, nero con macchie color mogano; l'irlandese, dal pelo rosso mogano; e infine il setter irlandese rosso e bianco.

Foto: © Gandee Vasan

Due curiose espressioni di un bulldog e di un afgano ritratti da Gandee Vasan.
Le sue foto sono raccolte un libro, "Giorno da cani", nel quale il fotografo, originario dello Sri Lanka, riesce a catturare l’indole di questi animali attraverso una galleria di ritratti, unici e imperdibili.

Foto: © Gandee Vasan

Il 74% degli attacchi mortali sono provocati da 3 razze: pit bul, rottweiller e i perro de presa canario.

Foto: © Amanda Jones.

L'alano è uno dei cani più giganteschi che essitano, ma a dispetto delle apparenze è un animale molto socievole e dal carattere gentile. Le orecchie, soprattutto in passato, venivano amputate per essere portate appuntite e dritte. Oggi, in seguito alle varie ordinanze contro questa pratica, detta conchectomia, sono molto diffusi gli alani con le orecchie lunghe.

Foto: © Amanda Jones

Lo sguardo di questo golder retriver sembra triste e sconsolato.
Ma i cani possono soffrire di depressione?

Foto: © Amanda Jones

Tre piccoli levrieri fissano incuriosit l'obiettivo di Manda Jones.
Questa razza è la meno longeva, soltanto 6 anni, ma è la più alta di tutti: da adulto un levriero irlandese è alto 71 centimetri.

Foto: © Amanda Jones

Dolce, piccolo, con il pelo irsuto e con lunghi baffi che gli conferiscono un aspetto buffo e simpatico, l'affenpinscher è un piccolo molossoide.
La sua espressione "scimmiesca" alla fine gli ha dato il nome: in tedesco il termine “Affen” significa “scimmia” mentre “Pinscher” significa “terrier”, quindi il suo nome significa alla lettera “terrier scimmia”.
Questa e le foto seguenti sono tratte dal libro "Cuccioli e coccole" della fotografa Rachael Hale. Lo si può acquistare online su questo sito.

Le effusioni di due cuccioli di labrador retriver.
Di buon temperamento, intelligente, socievole, docile e robusto, il labrador è anche eccellente nuotatore (anche grazie alla "palmatura" delle zampe, vedi la risposta a questa domanda), in origine è stato utilizzato soprattutto dai cacciatori come cane da riporto. E' originario della penisola di Terranova, in Canada.

Fleur, la cucciolotta ritratta in questo scatto è un incrocio di parson russel terrier. A differenza di altri cani immortalati in questa fotogallery è una "modella" perfetta: sta in posa, non si spazientisce e non si intimorisce. Per realizzare alcune di queste foto sono state necessarie ore di attesa e pazienza.

Il miglior amico dell'uomo ritratto in sorprendenti scatti da fotomodello: tenero, espressivo, simpatico e... ieratico. Guardali in questa gallery dei migliori fotografi del mondo.

Foto: © Sharon Montrose