Animali

Quanto deve essere grande un predatore?

Perché i leoni sono più piccoli degli elefanti? La risposta sta nel loro fabbisogno di energia. Secondo Chris Carbone, dell’Istituto di Zoologia di Londra, un “super-carnivoro” di grosse dimensioni (come un elefante per esempio) non potrebbe soddisfare con la caccia il bisogno di energia di un corpo enorme.
Il metabolismo dei mammiferi predatori, infatti, impone già allo stato attuale un consumo di energia talmente alto da costringere lupi, leoni e orsi polari a riposarsi per la maggior parte del tempo ed essere così in grado di cacciare le loro prede. Un caso a parte sono i carnivori più piccoli, quelli compresi tra i 15 e i 20 chilogrammi, le cui dimensioni potrebbero ipoteticamente aumentare nel tempo. Ma per i predatori più grandi non c’è possibilità.
Il discorso cambia invece negli oceani, dove ci sono più prede e bisogna fare meno sforzo per trovarle. Questo ha reso possibile a molti mammiferi carnivori, come le orche, di diventare grandi. La scoperta spiegherebbe anche perché i grossi predatori terrestri sono quasi tutti estinti, ma soprattutto ci può aiutare a capire quali specie oggi sono più a rischio.

17 gennaio 2007
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us