Speciale
Domande e Risposte
Animali

Qual è il cane che fa la cacca più grossa?

Le dimensioni della cacca dipendono anche da metabolismo e dieta: la risposta non è così scontata come sembra.

Probabilmente il cane che fa la cacca più grossa è l'alano: secondo le stime di alcuni volonterosi, i suoi escrementi pesano 500-700 grammi circa. Il San Bernardo, però, lo batte sulla distanza e sulla quantità: in un anno la fa molto più spesso, per circa 180 kg in più (vedi classifica sotto).

Quantità annua di cacca per alcune razze canine.
Quantità annua di cacca per alcune razze canine.

Questione di razza e di dieta. Esattamente come accade agli esseri umani, il volume degli escrementi canini dipende dalla stazza (e quindi dalla razza), dal metabolismo, dallo stato di salute e soprattutto dalla dieta: basti pensare che il fabbisogno di cibo di un alano (circa 1.200-1.500 grammi al giorno), o di un San Bernardo (900-1.200 gr/giorno), corrisponde a quello di una persona adulta, e non è paragonabile a quello del minuscolo chihuahua (40-70 gr/giorno).

Focus 330, aprile 2020

La rubrica dei Numeri su Focus 330 (aprile 2020) è dedicata proprio alla... cacca! Leggi Focus in edicola e in digitale.

© Focus

Ne fanno tanta. Secondo alcuni, più il cibo dato ai cani è industriale anziché casalingo (es. riso, verdura, carne), maggiore è il volume delle deiezioni, e quindi aumenta il superlavoro dei rispettivi padroni che, armati di sacchetto, sono giustamente obbligati a raccogliere i ricordini dai marciapiedi.

Un gesto da ripetere durante le passeggiate con Fido (che la fa almeno una volta al giorno), e che in molti casi equivale a una fatica quasi... titanica. Ma si sa, per i loro amici a quattro zampe, i padroni fanno questo e altro. 

23 marzo 2020
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Il racconto del decennio (1919-1929) che condusse un'Italia povera, ferita e delusa dalla Grande guerra nelle braccia di Mussolini. E ancora: distanziamento, lockdown, ristori... tutte le analogie fra la peste di ieri e il covid di oggi; come Anna Maria Luisa, l'ultima dei Medici, salvò i tesori artistici di Firenze; dalla preistoria in poi, l'impatto dell'uomo sull'ambiente e sul paesaggio.

ABBONATI A 29,90€

Il cervello trattiene senza sforzo le informazioni importanti per sopravvivere. Qual è, allora, il segreto per ricordare? Inoltre: gli ultimi studi per preservare la biodiversità; la più grande galleria del vento d'Europa dove si testano treni, aerei, navi; a che punto sono i reattori che sfruttano la fusione nucleare.


ABBONATI A 29,90€

Litigare fa ammalare? In quale sport i gatti sarebbero imbattibili? Perché possiamo essere cattivi con gli altri? Sulla Luna ci sono nuvole? Queste e tante altre domande e risposte, curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, d'ora in poi tutti i mesi in edicola!

ABBONATI A 29,90€
Follow us