Animali

Pura lana vergine, di cane

Un’azienda francese carda e fila il pelo del tuo cane e ne fa gomitoli per sferruzzare sciarpe, maglioni e cappellini. E tu? Ti metteresti addosso Fido? (Alessandro Bolla, 2 settembre 2008)

Se quando spazzolate il vostro cane vi trovate alle prese con interi sacchetti di pelo da buttare via e più volte avete pensato “quasi quasi mi faccio il maglioncino”, potete ricorrere ai servizi offerti da Laine Canine, azienda bretone specializzata nella filatura di pelo, o meglio di sottopelo, di cane. Basta inviare per posta le matasse di pelo rimosse durante la toelettatura quotidiana dal mantello del proprio amico a quattro zampe per avere in cambio gomitoli perfettamente filati pronti per essere lavorati ai ferri.
Un cane sulla pelle Secondo Laine Canine il pelo di cane è caldo, confortevole e del tutto simile al cashmire o all’angora di miglior qualità. E per la puzza? E’ un problema inesistente: la lana canina, una volta lavata e lavorata non emana alcun odore. Il costo della filatura è di 11 euro per 50 grammi di lana: per fare un maglioncino ce ne vogliono circa 500-600 grammi a seconda della taglia mentre 150 sono sufficienti per una sciarpa e 80 – 100 per un cappellino. Le razze più indicate sono, ovviamente, quelle a pelo lungo come il samoiedo o il bobtail, ma, con un po’ di pazienza, è possibile ricavare il pelame necessario anche dalle altre.
Prêt-à-porter in lana canina E se non si possiede un cane? Bisogna rinunciare a quello che si preannuncia come uno degli accessori più cool dell’inverno 2008-2009? Assolutamente no: guanti,sciarpe e golfini in lana di cane possono essere acquistati online, per esempio su questo sito neozelandese a prezzi che variano tra i 25 e i 50 euro. E voi? Vi fareste fare una sciarpa o un golfino con i peli del vostro cane? Dite la vostra nel nostro sondaggio

2 settembre 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us