Animali

Pulizia di stato o stato di polizia?

Il tuo cane ha sporcato? Se abiti a Petah Tikva, in Israele, ti conviene pulire, perché la schedatura del dna degli animali consente di risalire al padrone e multarlo. In altre città, invece... (Alessandro Bolla, 29 settembre 2008)

Che ogni proprietario di cane debba pulire dove il proprio cucciolo sporca ci sembra ovvio e doveroso, ma a volte qualcuno esagera. Le autorità di Petah Tikva, una piccola località nei dintorni di Tel Aviv, hanno infatti deciso di schedare il dna dei cani presenti sul territorio comunale con l'obiettivo di identificare senza possibilità di errore i cani stessi, e quindi i padroni, che imbrattano strade, marciapiedi e luoghi pubblici. Secondo il dottor Tika Bar-On, responsabile dei servizi veterinari della cittadina, i proprietari degli animali hanno accettato l'iniziativa di buon grado e stanno consegnando volontariamente campioni biologici dei loro animali per la schedatura. Al momento il conferimento è facoltativo, ma sarà presto reso obbligatorio. Ma non è solo Israele a lottare contro la cacca (i cani di una città come Vienna ne producono 6.000 tonnellate all'anno): alcune città inglesi hanno installato nei parchi e nei viali telecamere a circuito chiuso per monitorare i maleducati, mentre in altri Paesi, tra cui l'Italia, il controllo è affidato ad agenti in borghese della polizia locale o a incaricati del comune.

29 settembre 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us