Animali

Profumo d'uomo

Una proteina che è presente solo nelle femmine di zanare le aiuta ad annusare la presenza dell'uomo, la loro preda preferita.

Profumo d'uomo
Una proteina che è presente solo nelle femmine di zanare le aiuta ad annusare la presenza dell'uomo, la loro preda preferita.

Un maschio (a sinistra con le antenne più pelose) e una femmina di Anopheles gambiae, responsabile della trasmissione della malaria.
Un maschio (a sinistra con le antenne più pelose) e una femmina di Anopheles gambiae, responsabile della trasmissione della malaria.

La guerra alle zanzare, sia quelle mortali, come quelle portatrici di malattie come la febbre gialla o la malaria, sia quelle soltanto fastidiose, si avvarrà presto di una nuova arma. Chimica.
John R. Carlson, un ricercatore dell'università di Yale, ha scoperto una proteina che aiuta le femmine a indirizzarsi verso le loro vittime. Com'è noto soltanto le femmine pungono, individuando le loro vittime anche a grande distanza attraverso il senso dell'olfatto. Ma il modo preciso di individuazione non era noto. Almeno fin'ora.
La proteina, chiamata AgOr1, è presente anche in altri insetti, e l'esperimento è stato infatti condotto sulla Drosophila, il comune moscerino della frutta protagonista di tanti studi di genetica. Si è scoperto che le cellule nervose in cui è presente questa particolare proteina sono attivate soltanto dal 4-metilfenolo, uno dei componenti del sudore umano.
Sento puzza di cibo. Poiché soltanto le femmine di zanzare hanno cellule nervose in cui è presente la proteina “annusatrice”, e solo le femmine pungono e quindi trasmettono le infezioni, è stato facile concludere che AgOr1 è l'interruttore che fa scattare nelle zanzare la ricerca della vittima e l'arrivo sul bersaglio.
La speranza dei ricercatori è ora quella di poter trovare un metodo (chimico o biologico) per bloccare o disattivare la proteina, così da impedire le punture e di conseguenza le infezioni e milioni di morti ogni anno.

(Notizia aggiornata al 16 gennaio 2004)

16 gennaio 2004
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 29,90€
Follow us