Animali

Buone feste ai nostri cani e gatti: ma attenti alla ciotola!

Augurare buone feste a nostri cani e gatti vuol dire anche rispettare alcune regole. Primo: non mettere gli avanzi dei pranzi nelle loro ciotole. Secondo...

Mentre noi ci abbuffiamo (anche troppo) durante tutte le feste, ricordiamoci che per i nostri cani e gatti non dovrebbe essere così. Innanzitutto, i dolci che abbondano sulle nostre tavole imbandite per i pranzi di Natale o per i cenoni di Capodanno possono essere molto nocivi per la salute dei nostri cani e dei nostri gatti: bocconcini di pandoro, panettone o panforte sono vietati.

Cioccolato? Veleno! Secondo uno studio del Royal Veterinary College inglese, inoltre, è soprattutto l'uvetta contenuta nei panettoni tradizionali - ma non solo - che può causare loro problemi renali anche gravi. Stesso discorso per cioccolato e cioccolatini: per i cani in particolare, ma anche per i gatti, la teobromina contenuta nel cacao è tossica.

Insomma, anche se i nostri animali domestici hanno il senso dell'olfatto sviluppato che dovrebbe tenerli alla larga dai cibi pericolosi, meglio non sottovalutare la loro curiosità e soprattutto la loro voracità. Ricordiamoci sempre che sono molti gli alimenti (quasi) innocui per noi, che sono invece velenosi per loro.

Intossicazioni alimentari. Ecco perché non dobbiamo mai mettere nelle loro ciotole i golosi avanzi di manicaretti natalizi. Buttare il cibo avanzato è certamente un peccato, ma riciclarlo nelle loro pappe potrebbe provocare intossicazioni alimentari anche serie. I sintomi? Inappetenza, agitazione, tremori, diarrea, vomito, tremori e problemi respiratori.  

Né zucchero, né sale. La lista dei cibi proibiti per cani e gatti è sostanzialmente la stessa. Ci sono, come abbiamo detto, innanzitutto quelli che contengono zucchero (possono provocare diabete e malattie cardiache), ma ci sono anche quelli troppo salati o unti (causano un aumento della pressione arteriosa). In generale, teniamoli sempre alla larga da cipolle e fave (possono danneggiare il sistema circolatorio), ossa, avanzi di pollo, lische di pesce, uova e carne crude, dolcificanti, caffeina, teina, spezie, affettati, formaggi stagionati, uva, aglio e avocado. 

24 dicembre 2019 Fabrizia Sacchetti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us