Animali

Più mucche=più rondini

Volete vedere tanti nidi di rondini? Andate a cercare nelle vecchie stalle.

Più mucche=più rondini
Volete vedere tanti nidi di rondini? Andate a cercare nelle vecchie stalle.

Nella Pianura Padana le rondini preferiscono vecchie stalle con mucche o maiali, circondate da campi di foraggio.
Nella Pianura Padana le rondini preferiscono vecchie stalle con mucche o maiali, circondate da campi di foraggio.

Una ricerca di un gruppo di giovani ricercatori italiani, guidati da Nicola Saino dell'Università statale di Milano, ha stabilito una corrispondenza diretta tra le rondini e gli allevamenti di animali. Lo studio, durato più di un anno, è stato condotto in 125 fattorie del parco lombardo dell'Adda sud, e ha stabilito un rapporto tra la presenza di alcune variabili ecologiche e le rondini (Hirundo rustica). Queste variabili sono la presenza di mucche o maiali nella fattoria, di campi di foraggio intorno alla cascina, di stalle costruite seconde tecniche tradizionali. E i risultati hanno stabilito che le rondini, che sono molte legate al luogo in cui sono nate e ritornano al nido in cui hanno deposto le uova, sono tradizionaliste anche per quanto riguarda le strutture dove costruire il nido.

Stalla, dolce stalla. Le rondini preferiscono infatti le vecchie stalle in cui abitano da alcuni anni mucche o maiali, con molti campi di foraggio che circondano la cascina. I campi di mais, una visione abbastanza comune nella pianura padana, non piacciono alle rondini, probabilmente perché non trovano su di essi gli insetti di cui si nutrono. In più, nelle fattorie dove ci sono animali da allevamento ci sono molte più prede di quelle prive di animali. Infine lo studio ha stabilito che le vecchie stalle sono calde e confortevoli; in questi ambienti i genitori depongono prima le uova, e i nidiacei crescono meglio. Questa ricerca spiega anche le ragioni del declino delle rondini in Italia settentrionale e soprattutto nella Pianura Padana. E come potrebbe essere possibile contrastare il declino del numero di rondini nelle regioni ad agricoltura fortemente meccanizzata.

L'agricoltura cambia. Secondo il direttore del Parco lombardo dell'Adda sud, Luca Canova, questo studio potrebbe infatti avere conseguenze anche sulla politica agricola: «La Comunità Europea sta tentando di riconvertire l'agricoltura, e contemporaneamente favorire l'ambiente, con sussidi alle coltivazioni tradizionali e non intensive. Se si applicassero le conclusioni di questo studio, si dovrebbero mantenere i prati stabili a foraggio nei pressi delle colonie di rondini, e quindi delle aziende agricole.»

(Notizia aggiornata al 21 settembre 2002)

19 settembre 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us