Animali

Piccoli vermi crescono

Scoperto lo sviluppo embrionale di un verme che ha 500 milioni di anni. È la prima volta che le prima fasi della vita di un animale così antico sono chiarite.

Piccoli vermi crescono
Scoperto lo sviluppo embrionale di un verme che ha 500 milioni di anni. È la prima volta che le prima fasi della vita di un animale così antico sono chiarite.

L'embrione di un Markuelia hunanensis, un verme ora estinto. Risale a 500 milioni di anni fa.
L'embrione di un Markuelia hunanensis, un verme ora estinto. Risale a 500 milioni di anni fa.

Si chiama Markuelia e appartiene agli Scalidophora. Detto così, sembrerebbe un qualsiasi oscuro animaletto moderno. È invece un'antichissima specie dall'aspetto vermiforme, non più lunga di pochi millimetri, che popolava i mari della Cina circa 500 milioni di anni fa, all'epoca dello sviluppo delle prime forme di vita multicellulare. Oltre a questo, il fossile di Markuelia ha però la caratteristica di essere un uovo, colto nel preciso momento in cui si stava trasformando in adulto. Senza passare però, come fanno moltissimi animali odierni (per esempio gli insetti), dalla tappa di larva.
Poiché gli scalidofori odierni (semisconosciuti vermi marini dai nomi improbabili, come priapulidi, loriciferi e chinorinchi) sono molto probabilmente parenti stretti proprio di insetti e crostacei, il passaggio diretto da uovo alla forma adulta di questa specie dimostra che le varie fasi dello sviluppo embrionale caratteristico di questi ultimi (i veri dominatori del pianeta) si sono sviluppate in un'epoca posteriore.

(Notizia aggiornata al 20 gennaio 2004)

16 gennaio 2004
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us