Piccoli e bisognosi di cure

Questi orsetti si trovano in un centro di assistenza in Russia. Nel Paese la caccia agli orsi bruni (Ursus arctos) è vietata dal 1956 ma sopravvive il bracconaggio e questi piccoli di appena 4...

npl_01124434_media
Piccoli da accudire
Questi orsetti si trovano in un centro di assistenza in Russia. Nel Paese la caccia agli orsi bruni (Ursus arctos) è vietata dal 1956 ma sopravvive il bracconaggio e questi piccoli di appena 4 mesi sono rimasti orfani probabilmente a causa proprio di un bracconiere. In natura non avrebbero potuto sopravvivere. Mamma orsa che di solito partorisce in inverno dai 2 ai 4 cuccioli si prende cura di loro per molto tempo: più di due anni. Il primo mese i piccoli sono completamente ciechi e privi di pelo, poi vengono allattati per 4 o 5 mesi. Ma non solo, è mamma orsa che insegna ai piccoli a trovare il cibo e come e quando cercare il luogo più adatto per lo svernamento. La tana dove andranno in letargo per l’inverno.
09 Dicembre 2007 | Federica Ceccherini