Speciale
Domande e Risposte
Animali

Perché non ci sono più animali grandi come i dinosauri?

Nel Mesozoico ci si poteva imbattere in dinosauri di 26 metri. Adesso gli animali sono molto più piccoli: perché? Che cosa è successo?

Se non esistono più animali giganteschi come i dinosauri, è probabilmente per questioni climatiche. L’era del Mesozoico (225 - 65 milioni di anni fa) fu dominata da animali che raggiungevano dimensioni colossali. Il brachiosauro, per esempio, era lungo 26 metri e alto 12: le enormi zampe simili a colonne, poste sotto il corpo, consentivano di sopportare un peso di decine di tonnellate. Erano giganteschi anche i rettili marini, lunghi fino a 15 metri.

Ipotesi contrastanti. Le teorie sui motivi delle loro dimensioni sono varie e a volte in contraddizione tra loro. Alcuni pensano che molti dinosauri, animali a sangue freddo, sarebbero diventati così grandi perché vivevano in un clima più caldo di quello attuale, che accelerava il metabolismo: va anche considerato che, a differenza dei mammiferi, i rettili crescono tutta la vita.

Altri invece ritengono che alcune specie avessero sangue caldo e che il gigantismo fosse dovuto alla necessità di combattere il freddo (più un corpo è grande, minore è, in proporzione, la superficie esposta al freddo). I grandi dinosauri erbivori potrebbero anche essersi ingigantiti per difendersi dai predatori.

27 marzo 2020
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us