Animali

Perché le megattere si rotolano nel kelp?

Le megattere di tutto il mondo amano rotolarsi nel kelp (le alghe brune) per giocare, ma anche per fare uno scrub che tiene lontani i parassiti.

16 anni fa, nel 2007, un gruppo di biologi marini scoprì per la prima volta un comportamento curioso in un esemplare di megattera, osservando il cetaceo rotolarsi nel kelp, le alghe brune note in italiano come laminarie diffuse in tutti i mari nel mondo. Da allora, questa abitudine è stata riscontrata occasionalmente in esemplari isolati (questo, per esempio, è uno studio del 2012 che ne parla), ma mai approfondita in modo sistematico. Lo fa ora uno studio pubblicato sul Journal of Marine Science and Engineering, che conferma come il cosiddetto "kelping" sia un fenomeno globale, e avanza anche delle ipotesi per spiegarlo.

 

Tutti voglion fare kelping. Le megattere (come d'altra parte gli altri membri del sottordine Mysticeti, tra cui balenottere e balene franche) interagiscono spesso con gli oggetti che trovano in acqua, e sono state osservate giocare con pezzi di legno ma anche, purtroppo per loro, con reti da pesca. Non solo: sono state osservate più volte (guardate per esempio questo video, del quale avevamo parlato qui) nell'atto rotolarsi sul fondale usando la sabbia come uno scrub.

Il loro rapporto con il kelp è però particolare, e per la prima volta è stato documentato non in casi isolati ma in 95 diversi esemplari diffusi in tutto il mondo, dal Pacifico all'Atlantico fino alle coste dell'Australia. È la prima prova che il kelping è un'abitudine globale, non un "vizio" di esemplari separati, ed è qualcosa che tutte le megattere del mondo conoscono.

 

Gioco, ma anche medicina? Perché però questi cetacei amano giocare con dei ciuffi di alghe marroncine? Lo studio suggerisce innanzitutto che si tratti, appunto, di un gioco, un'attività ricreativa che promuove anche i rapporti sociali e aiuta a sviluppare coordinazione e mobilità. Ma anche che il kelp abbia delle proprietà particolari, e non sia scelto a caso: sfregarselo addosso è un modo per eliminare i parassiti cutanei, ed è possibile (ma ancora da verificare) che le alghe brune abbiano anche proprietà antibiotiche che proteggono ulteriormente da infezioni e agenti esterni.

Igiene orale. Se così fosse, si potrebbe spiegare anche come mai le megattere (che come tutti i misticeti non hanno denti ma fanoni) sono solite mordere il kelp e portarselo sott'acqua: secondo lo studio potrebbe essere un modo per "lavarsi la bocca". Insomma, per le megattere le alghe brune sono un divertimento e una panacea; i cambiamenti climatici, però, ne stanno cambiando la distribuzione negli oceani, e questo potrebbe avere conseguenze negative sui cetacei – o costringerli a trasferirsi.

7 ottobre 2023 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us