Animali

Perché il polpo non si annoda?

Non ve lo siete mai chiesto? Gli scienziati sì. E ora hanno una risposta.

I loro otto tentacoli provvisti di ventose li rendono in grado di attaccarsi saldamente a qualsiasi superficie, ma non al proprio corpo. Questo perché, secondo un recente studio del BioMimetics and Cognitive Robotics Laboratory del Brooklyn College di New York, e pubblicato su Current Biology, sulla pelle del polpo è presente un meccanismo di auto riconoscimento. Secondo Frank W.

Grasso, co-autore dello studio e direttore dell’Istituto, sebbene rimangano ancora molti misteri sulla complessa rete neurale del polpo, le ultime ricerche condotte in laboratorio sul comportamento di tentacoli amputati avrebbero permesso di comprenderne il funzionamento. È stato infatti scoperto che quando le ventose entrano in contatto con un’altra superficie un riflesso locale innesca l’attaccamento; queste però non si attaccano al tentacolo stesso o ad altri in cui la superficie della pelle sia intatta. Se, invece, la pelle dei tentacoli viene rimossa, le ventose di quello amputato vi aderiscono.

Gli altri superpoteri del polpo
VAI ALLA GALLERY (N foto)

4 luglio 2014
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us