Animali

Perché gli insetti fanno rumore quando volano?

Il ronzìo degli insetti è semplicemente il rumore prodotto dalle ali che si muovono. C’è un motivo, però, per cui il ronzio di una mosca si sente molto di più del battito d’ali di un uccello, ed è legato al modo in cui gli insetti volano.

Le loro ali sono attaccate al torace da muscoli la cui contrazione consente alla struttura di muoversi su e giù; ma i muscoli provocano anche una contrazione del torace stesso, che è una struttura elastica, e “batte” anch’esso.

[Guarda queste foto "pungenti": un'ape colta mentre punge]


Ultrabattito
Questo significa che per ogni contrazione muscolare l’insetto raddoppia i battiti: aumentando la loro frequenza aumenta anche il rumore prodotto.

Inoltre, la contrazione del torace genera essa stessa un suono che viene amplificato dalla cavità toracica dell’animale.

Ti potrebbero interessare anche
Ritratti di insetti: le incredibili foto di Frans Vandemaele
Mangeresti insetti a colazione?
Incontro (molto) ravvicinato con le api: tutti i loro segreti in questa gallery
Quanti fiori deve visitare un'ape per produrre un kg di miele


4 giugno 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us