Animali

Perché i cani puzzano così tanto quando sono bagnati?

La American Chemical Society si è presa la briga di spiegarlo in un video per non addetti ai lavori.

L’American Chemical Society ha dedicato un curioso video (lo trovi a fine pagina ed è in inglese) per spiegare alcune nozioni scientifiche relative al tema “cani” e “olfatto” (nostro e loro).

Tra queste ci sono alcune scottanti questioni: per esempio, perché ai cani piace l’odore di cacca o di animali morti; e soprattutto l’origine della “puzza di cane bagnato”.

Molecole in volo. La curiosità è presto soddisfatta: l’odore di Fido deriva dagli escrementi di funghi e batteri che prosperano nel sebo prodotto dalla sua pelle, proprio come nel nostro sudore. Con il pelo asciutto, il sentore è leggero, ma quando il cane si bagna, l’acqua rompe i legami che tengono insieme queste particelle microscopiche, e i composti volatili si liberano nell’aria e arrivano alle nostre narici. Purtroppo.

Non importa che il cane si inzuppi, basta anche solo una giornata più umida per fare puzzare il nostro amico: mentre l’acqua evapora, l’umidità intorno al corpo del cane aumenta e l’aria si satura delle molecole “puzzolenti”.

Rimedi? Dopo il bagno, asciugarlo bene, possibilmente con un phon, perché un asciugamano non basta a eliminare l’umidità. Non usare spray e deodoranti, di solito danno fastidio al cane, e in più mascherano l’odore ma non fanno niente per eliminarlo.

Chi puzza di più. L’odore di cane bagnato è comune a tutte le razze, ma in alcune è più pronunciato: cani da caccia e dei climi freddi, tipo Labrador, Terranova, Siberian Husky.

A proposito di cani, potrebbero interessarti

Perché i cani puzzano quando sono bagnati (3:03, in inglese)

5 giugno 2015 Chiara Palmerini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us