Animali

Cosa vuol dire quando i cani hanno il naso freddo? E quando è asciutto?

Il naso dei cani contiene 300 milioni di recettori olfattivi (contro i 6 milioni di quello umano). Scopriamo perché, a volte, è più freddo o più secco del solito.

Se mentre il vostro cane si avvicina a voi per darvi una leccatina affettuosa, vi accorgete che ha il naso più freddo del solito non vi preoccupate. E nemmeno se vi sembra troppo asciutto: è normale. Tanto per cominciare, di solito il naso di un cane è caldo e asciutto quando dorme, ma al risveglio l'animale se lo lecca rendendolo freddo e umido. Il naso freddo, quindi più sensibile al calore irradiato, serve infatti ai cani ad aiutarli a rilevare anche le fonti di calore più deboli che potrebbero segnalare la presenza di una preda.

Naso predatore. Infatti, la punta del naso del cane è disseminata di terminazioni nervose - 300 milioni di recettori olfattivi (contro i 6 milioni del nostro) - che funzionano come un sensore a infrarossi. Una particolare capacità che una volta veniva riconosciuta, in natura, solo ad alcune specie di scarabei, serpenti e al pipistrello vampiro, diffuso nel Continente americano.

Quando invece vi accorgete che il naso del vostro amico a quattro zampe è secco, potete stare tranquilli: non è detto che sia malato. Questa, infatti, è solo una vecchia credenza che risale a quando i cani venivano usati soprattutto per la caccia: se un cane ha contratto il cimurro una volta, infatti, il suo naso resta asciutto e le sue capacità olfattive sono danneggiate. Per questo, quando i cacciatori dovevano comprare un cane, controllavano il naso per assicurarsi di non prenderne un animale che non fosse in grado di cacciare.

Naso secco. La stessa credenza è poi passata anche ai gatti. Ma in realtà, il naso di cani e gatti diventa umido a causa della condensa dell'aria che si forma quando quella calda che esce dal naso entra in contatto con l'aria fredda esterna, un po' come accade anche a noi quando d'inverno si "fuma" con il respiro). Il fatto che il naso di cani e gatti sia secco o umido dipende quasi sempre, quindi, dalle condizioni climatiche: d'estate, con il tempo asciutto, sarà più secco, mentre in inverno più umido.

24 agosto 2022
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us