Animali

Cosa vuol dire quando i cani hanno il naso freddo? E quando è asciutto?

Il naso dei cani contiene 300 milioni di recettori olfattivi (contro i 6 milioni di quello umano). Scopriamo perché, a volte, è più freddo o più secco del solito.

Se mentre il vostro cane si avvicina a voi per darvi una leccatina affettuosa, vi accorgete che ha il naso più freddo del solito non vi preoccupate. E nemmeno se vi sembra troppo asciutto: è normale. Tanto per cominciare, di solito il naso di un cane è caldo e asciutto quando dorme, ma al risveglio l'animale se lo lecca rendendolo freddo e umido. Il naso freddo, quindi più sensibile al calore irradiato, serve infatti ai cani ad aiutarli a rilevare anche le fonti di calore più deboli che potrebbero segnalare la presenza di una preda.

Naso predatore. Infatti, la punta del naso del cane è disseminata di terminazioni nervose - 300 milioni di recettori olfattivi (contro i 6 milioni del nostro) - che funzionano come un sensore a infrarossi. Una particolare capacità che una volta veniva riconosciuta, in natura, solo ad alcune specie di scarabei, serpenti e al pipistrello vampiro, diffuso nel Continente americano.

Quando invece vi accorgete che il naso del vostro amico a quattro zampe è secco, potete stare tranquilli: non è detto che sia malato. Questa, infatti, è solo una vecchia credenza che risale a quando i cani venivano usati soprattutto per la caccia: se un cane ha contratto il cimurro una volta, infatti, il suo naso resta asciutto e le sue capacità olfattive sono danneggiate. Per questo, quando i cacciatori dovevano comprare un cane, controllavano il naso per assicurarsi di non prenderne un animale che non fosse in grado di cacciare.

Naso secco. La stessa credenza è poi passata anche ai gatti. Ma in realtà, il naso di cani e gatti diventa umido a causa della condensa dell'aria che si forma quando quella calda che esce dal naso entra in contatto con l'aria fredda esterna, un po' come accade anche a noi quando d'inverno si "fuma" con il respiro). Il fatto che il naso di cani e gatti sia secco o umido dipende quasi sempre, quindi, dalle condizioni climatiche: d'estate, con il tempo asciutto, sarà più secco, mentre in inverno più umido.

24 agosto 2022
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us