Animali

Gli orsi polari sono in crisi da 20.000 anni: ma per quanto tempo sopravvivranno ancora?

Le popolazioni degli orsi della Groenlandia sono in declino da 20.000 anni, ma la fusione dei ghiacci sta accelerando il rischio di estinzione della specie.

Gli orsi polari sono diventati negli anni un simbolo dei disastri ambientali causati dal riscaldamento globale, una situazione che, come dice uno studio pubblicato su Science Advances, ha radici molto più profonde di quello che si crede: è da circa 20.000 anni che la loro popolazione è in declino più o meno rapido, perché si tratta di una specie particolarmente sensibile ai cambiamenti climatici. Quello a cui stiamo assistendo negli ultimi decenni, insomma, non è una novità: è "solo" un'accelerazione preoccupante di un fenomeno più antico.

Acque più calde = meno cibo. Gli orsi polari sono considerati una specie sentinella, il cui stato di salute è indicativo delle condizioni generali dell'habitat in cui vivono. Per questo studio, il team dell'università di Copenhagen ha preso in considerazione in particolare la popolazione che vive sulle coste della Groenlandia, che comprende un numero imprecisato di esemplari, ma quantificabile intorno alle 5.000 unità. L'analisi ha integrato dati relativi al codice genetico degli orsi, alla loro dieta e alla loro distribuzione, ma anche le informazioni in nostro possesso sul clima locale: il risultato è la scoperta che è da circa 20.000 anni che le popolazioni della Groenlandia si stanno riducendo di numero. Il motivo è l'aumento della temperatura marina, che porta il ghiaccio a ritirarsi e quindi gli orsi ad avere meno cibo a disposizione.

Un problema di ritmo. Negli ultimi 20.000 anni, le acque della Groenlandia hanno visto le loro temperature aumentare di 0.2/0.5 °C: sembra poco, ma è stato sufficiente a causare un crollo della popolazione di orsi polari quantificabile tra il 20 e il 40%. Il vero problema è che nei prossimi decenni le previsioni climatiche dicono che quelle stesse acque si scalderanno tra i 2 e i 5 °C, cioè dieci volte tanto quanto successo negli ultimi venti millenni. Questo spiega come mai la condizione degli orsi polari sia considerata così critica: sensibili ad aumenti anche minimi, stanno per affrontare un rapidissimo riscaldamento che li priverà dei ghiacci che servono loro per vivere e procurarsi il cibo. Una piccola speranza viene dalla scoperta che gli orsi della costa est della Groenlandia hanno una dieta diversa da quelli della costa ovest (dove il cibo è anche oggi relativamente più abbondante): è possibile che, per adattarsi a questi cambiamenti estremi, questa specie possa "rivoluzionare" il proprio modo di mangiare, e trovare nuovi fonti di cibo. Possibile, ma non certo: come ha detto Eline Lorenzen, una delle autrici dello studio, "la situazione non promette bene per gli orsi polari".

22 novembre 2023 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us