Animali

Nella morsa del varano

Il varano di Komodo, il più grande e antico rettile vivente, chiamato anche drago di Komodo, ha la mascella "debole". Eppure riesce a dilaniare e ingurgitare prede anche molto grandi... Come fa? La risposta arriva da un software per test automobilistici. (28 aprile 2008)

Uno strumento di precisione per dilaniare le prede. Più o meno così Stephen Wroe, biologo all'Università del New South Wales (Australia), descrive il morso fatale del varano di Komodo (Varanus komodoensis), uno tra i più grandi rettili viventi, e il più "antico". L'animale è da sempre un mistero per la zoologia: come fa ad attaccare e divorare prede grandi quanto lui (può raggiungere i 3-4 metri e i 170 kg) nonostante abbia una "potenza mascellare" relativamente bassa? Per venirne a capo il ricercatore ha realizzato un modello della testa e della gola del sauro utilizzando un software finora adottato solamente dalle Case automobilistiche per misurare le forze coinvolte nel movimento dei veicoli.
Nessuno vuole verificare? Lo sviluppo degli scenari dinamici del pasto varano di Komodo ha infine svelato l'arcano: il rettile mette in atto una tecnica di masticazione definibile "afferra e tira". «I suoi 60 affilatissimi denti», spiega Wroe, «trattengono la preda mentre i potenti muscoli della gola... tirano, appunto, dilaniando la carne e trascinandola fin dentro lo stomaco.» E anche se tutto questo è il risultato di uno studio al simulatore, la teoria sembra abbastanza ben congegnata da non richiedere verifiche sperimentali.

29 aprile 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us