Animali

Maschio o femmine? Dipende dal clima

Lo scinco delle nevi può determinare il sesso della propria prole in base alle condizioni climatiche. Secondo i ricercatori si tratta di una sofisticata strategia evolutiva. Ma a cosa serve? E può funzionare anche nell’uomo? (Focus.it, 12 novembre 2010)

Vuoi dei figli maschi? Trasferisciti al freddo, ma solo se sei uno scinco delle nevi (Niveoscincus ocellatus). Questo rettile australiano oviviparo è infatti in grado di influenzare il sesso della propria prole in base a fattori ambientali come la temperatura e l’altitudine.
Ido Pen e i suoi colleghi dell’Università di Gronigen (Paesi Bassi) hanno studiato due colonie di scinchi che abitano in Tasmania (Australia) rispettivamente sul livello del mare e a 900 metri di altitudine e hanno scoperto che questi animali, pur appartenendo alla stessa specie, adottano strategie riproduttive diverse: negli scinchi della pianura il fattore principale che determina il sesso dei nascituri è la temperatura esterna, mentre in quelli che abitano in quota gli elementi determinanti sono di origine genetica. Ma a cosa serve poter decidere il sesso dei propri figli?

Femmine calienti...
Secondo Pen poter determinare il sesso della prole in base al clima è un vantaggio. Il caldo influisce sulla crescita dei piccoli e quindi è un elemento importante nel successo riproduttivo degli scinchi. >, spiega Pen. E così nelle stagioni calde nascono più femmine, mentre in quelle fresche nascono più maschi. E la situazione globale è di equilibrio.

... e maschi freddolosi
Per gli scinchi di montagna le cose invece sono più complesse: l’instabilità del clima che alterna estati estremamente calde e secche ad altre fredde e piovose rende pericolosa la determinazione del sesso dei nascituri in base alla temperatura: nelle annate fredde si avrebbero solo maschi, in quelle calde solo femmine. Non è certo una situazione ottimale e così i rettili si affidano alla genetica, che permette di mantere un giusto rapporto tra i sessi.

Matematicamente sicuro
Per stabilire quale dei due sistemi evolutivi avrebbe prevalso nelle due comunità i ricercatori si sono basati sulle osservazioni sperimentali e su un modello matematico: >, spiega Pen.

Bufale e falsi miti
I biologi si interessano da decenni ai meccanismi che nei rettili portano allo sviluppo di individui di sesso diverso. Nei mammiferi il sesso del nascituro è definito dalla combinazione dei cromosomi sessuali X e Y che sono molto diversi tra loro mentre nei rettili sono praticamente identici. >
Ma nell’uomo? É possibile determinare consciamente il sesso dei propri figli? Secondo la scienza no, anche se qualche ricerca afferma il contrario. Ed esiste comunque una ricca letteratura popolare che vede il giorno del concepimento, le fasi lunari o l’alimentazione dei genitori come elementi in grado di influire sul il sesso del bambino. Per chi ci crede...

I varani di Komodo possono riprodursi anche senza maschi
Esistono animali di un solo sesso?
Come nasce la vita?

12 novembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us