Focus

Alzheimer: la ricerca e le nuove speranze Vai allo speciale

Moscerino super star

La drosofila (nella foto al microscopio una Drosophila busckii), meglio conosciuta come moscerino della frutta, è abituata a stare sotto i riflettori (o meglio i vetrini degli scienziati)....

spl_z340700
Moscerino super star |

La drosofila (nella foto al microscopio una Drosophila busckii), meglio conosciuta come moscerino della frutta, è abituata a stare sotto i riflettori (o meglio i vetrini degli scienziati). Studiando la sua biologia molecolare sono stati individuati per la prima volta i cromosomi e grande interesse suscita da anni nella ricerca genetica.
Il moscerino infatti ha in comune con gli animali superiori e gli uomini quasi il 60 per cento dei geni (tra cui quelli legati a patologie come i tumori e l'Alzheimer). Inoltre, grazie a un ciclo vitale molto breve consente di seguire le variazioni di Dna "minuto per minuto".

 

22 maggio 2006 | Anita Rubini