Migaloo, il cane archeologo

Se Indiana Jones avesse avuto un cane avrebbe voluto Migaloo, un cane in grado di scoprire le ossa dei sepolcri più antichi. Qui la storia del cane archeologo.

Migaloo è un labrador che ha naso per l'archeologia: è addestrato per trovare le ossa degli antichi aborigeni australiani.

Il luogo dove Migaloo ha scoperto l'osso di 600 anni fa. Migaloo, un meticcio labrador femmina che ha tre anni di vita, è riuscito a trovare ossa di uno scheletro vecchio di 600 anni che si trovava a 2 metri di profondità.
Keryn Walshe, del museo australiano che ha seguito la ricerca di Migaloo passo dopo passo ha detto: «ll luogo sacro è stato scoperto nel giro di un minuto. Al cane non avevamo dato alcun indizio, è stato Migaloo che annusando l'aria si è posizionato sul luogo delle ossa indicandoci con precisione la posizione».

Migaloo è addestrato dall'australiano Gary Jackson che lo fa utilizzando ossa vecchie di 250 anni come queste che gli sono state date in prestito dal South Australian Museum che si è mostrato particolarmente interessato alle ricerche su questo cane.
L'intento del suo padrone è di farne un modello di cani in grado di cercare luoghi sacri andati perduti di Aborigeni australiani, ma che in seguito potranno fare la stessa cosa in luoghi di antiche civiltà, come in Egitto, in America, in Asia e in Europa.

Spiega Jackson: «Il fiuto di Migaloo è formidabile, ma ci sono voluti sei mesi per ottenere gli attuali risultati. Ma ora il cane è in grado di scoprire ossa sepolte nel 100% delle ricerche». Il cane è in grado di scovare non solo ossa di uomini, ma anche di animali.
Le ossa umane di 600 anni sono state scoperte da Migaloo nel sud dell'Australia, a Yorke Peninsula. Prima di questa scoperta, il record era di un altro cane, Candy, addestrato a cercare cadaveri sepolti. Candy ne trovò uno risalente al 1812 nel luogo della battaglia di Snake Hill, nell'Ontario (Usa).
«Cani come Candy o Migaloo possono avere applicazioni commerciali davvero importanti se si pensa che essi sono in grado di scoprire resti di esseri viventi sepolti a metri di profondità senza dover eseguire scavi», commenta Jackson.
Per approfondire la notizia leggi qui

Migaloo è un labrador che ha naso per l'archeologia: è addestrato per trovare le ossa degli antichi aborigeni australiani.