Animali

Ma il panda era davvero un animale carnivoro?

Sembra proprio di sì, anche se ormai da tempo questo mammifero dallo sguardo triste e il carattere dolce, simile a un piccolo orso dal pelo ruvido, bianco e nero, si nutre soprattutto di teneri...

Sembra proprio di sì, anche se ormai da tempo questo mammifero dallo sguardo triste e il carattere dolce, simile a un piccolo orso dal pelo ruvido, bianco e nero, si nutre soprattutto di teneri germogli di bambù. Adottato all'inizio degli anni Sessanta come simbolo delle specie in via di estinzione dal WWF (World wildlife fund for nature, il Fondo mondiale per la natura), che ha così contribuito a renderlo popolare in tutto il mondo, un tempo il panda era effettivamente carnivoro, ma da secoli è diventato del tutto erbivoro. Ha quindi suscitato una certa sorpresanell'aprile del 1993 la notizia di un panda che nel villaggio di Sanfeng, nel sud della Cina, ritrovato il primordiale istinto carnivoro, faceva strage di capre e di maiali. I contadini hanno organizzato turni di guardia ma non hanno potuto far nulla nei suoi confronti. Anche perché questi animali stanno estinguendosi e la loro uccisione può essere punita addirittura con la morte. Gli esemplari viventi in Cina sono infatti meno di mille e ci sono anche notevoli difficoltà per attuare la riproduzione artificiale, che si sta rivelando più complessa del previsto.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La (brutta) storia della follia raccontata attraverso i re e gli imperatori ritenuti pazzi, i rimedi adottati nei secoli per “curarla” e l'infinita serie di pregiudizi e superstizioni che hanno reso la vita dei malati un inferno peggiore del loro male. E ancora: quando le donne si sfidavano a duello; la feroce Guerra delle due Rose, nell'Inghilterra del '400.

ABBONATI A 29,90€

Senza l'acqua non ci sarebbe la Terra, l'uomo è l'animale che ne beve di più, gli oceani regolano la nostra sopravvivenza: un ricco dossier con le più recenti risposte della scienza. E ancora: come agisce un mental coach; chi sono gli acchiappa fulmini; come lavorano i cacciatori dell'antimateria; il fiuto dei cani al servizio dell'uomo.

ABBONATI A 29,90€
Follow us