Animali

Lucertole trasformiste

Una ricerca su una specie di lucertola diffusa nei Caraibi ha scoperto variazioni genetiche del tutto inattese tra individui di popolazioni diverse.

Lucertole trasformiste
Una ricerca su una specie di lucertola diffusa nei Caraibi ha scoperto variazioni genetiche del tutto inattese tra individui di popolazioni diverse.

Richard Glor con la sua amica Grendel, una lucertola da laboratorio di una specie presente nelle Isole Salomone simile alle Anolis che vivono ai Caraibi e che hanno riservato una sorpresa inaspettata agli studiosi.  Foto: © by David Kilper-WUSTL. Scarica l'immagine ad alta risoluzione.
Richard Glor con la sua amica Grendel, una lucertola da laboratorio di una specie presente nelle Isole Salomone simile alle Anolis che vivono ai Caraibi e che hanno riservato una sorpresa inaspettata agli studiosi.
Foto: © by David Kilper-WUSTL. Scarica l'immagine ad alta risoluzione.

Le analisi sul Dna di diverse specie di lucertole del genere Anolis che vivono nelle isole dei Caraibi hanno riservato una sorpresa inaspettata agli studiosi.
Esemplari che si riteneva appartenessero alla stessa specie hanno invece rivelato patrimoni genetici molto diversi. Lo ha scoperto Richard Glor, ricercatore di biologia evoluzionistica alla Washington University di Saint Louis, negli Usa. In almeno 11 delle 12 specie studiate, gli esemplari prelevati anche sulla stessa isola mostrano una profonda differenza genetica tra loro.
Lucertole a evoluzione rapida. La scoperta non soltanto fa pensare all'esistenza di un numero molto maggiore di specie di Anolis rispetto a quanto creduto finora, ma anche che nelle isole caraibiche siano entrati in gioco meccanismi evolutivi ancora da capire nel dettaglio, che hanno portato a un'inaspettata variabilità genetica. In sostanza, la scoperta potrebbe consentirci di comprendere meglio i meccanismi dell'evoluzione. Ora gli scienziati intendono ricostruire un "albero genealogico" delle lucertole caraibiche, per capire con quale successione di tempi si siano differenziate tra loro e ipotizzare le possibile cause che hanno determinato l'inatteso fenomeno.

(Notizia aggiornata al 25 luglio 2003)

24 luglio 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Il racconto del decennio (1919-1929) che condusse un'Italia povera, ferita e delusa dalla Grande guerra nelle braccia di Mussolini. E ancora: distanziamento, lockdown, ristori... tutte le analogie fra la peste di ieri e il covid di oggi; come Anna Maria Luisa, l'ultima dei Medici, salvò i tesori artistici di Firenze; dalla preistoria in poi, l'impatto dell'uomo sull'ambiente e sul paesaggio.

ABBONATI A 29,90€

Il cervello trattiene senza sforzo le informazioni importanti per sopravvivere. Qual è, allora, il segreto per ricordare? Inoltre: gli ultimi studi per preservare la biodiversità; la più grande galleria del vento d'Europa dove si testano treni, aerei, navi; a che punto sono i reattori che sfruttano la fusione nucleare.


ABBONATI A 29,90€

Litigare fa ammalare? In quale sport i gatti sarebbero imbattibili? Perché possiamo essere cattivi con gli altri? Sulla Luna ci sono nuvole? Queste e tante altre domande e risposte, curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, d'ora in poi tutti i mesi in edicola!

ABBONATI A 29,90€
Follow us