Animali

Lo scioglimento dei ghiacciai agevola l'arrivo di specie invasive

Lo scioglimento dei ghiacciai apre la strada all'arrivo di specie invasive che potrebbero mettere in difficoltà quelle native.

La Georgia del Sud è un'isola (e un arcipelago con lo stesso nome) nell'Oceano Atlantico meridionale che appartiene politicamente al Regno Unito, del quale è un cosiddetto territorio d'oltremare. Politicamente è stata teatro di scontri tra l'impero britannico e l'Argentina, mentre scientificamente è di grande interesse perché è un luogo difficile da raggiungere e dunque ancora relativamente vergine. O almeno così credevamo: un nuovo studio pubblicato su Neobiota rivela che il riscaldamento globale sta causando l'arrivo in massa di specie invasive che colonizzano i territori lasciati scoperti dai ghiacciai che si sciolgono, "rubando" in questo modo spazio a quelle native, mettendo a rischio l'intero ecosistema.

Dai ratti alle piante. La Georgia del Sud è disabitata, ed è quasi interamente coperta di ghiacciai. O meglio, lo era fino a quando le temperature hanno cominciato ad alzarsi, e i ghiacci a sciogliersi, scoprendo vaste porzioni di terreno pronto da colonizzare (biologicamente). A questo problema si unisce il fatto che, già nel XIX secolo, l'attività umana – in particolare quella di balenieri e cacciatori di foche – ha introdotto diverse specie aliene: le più dannose, cioè renne e ratti, sono state sterminate nell'ultimo decennio per "liberare" l'isola, ma ce ne sono parecchie altre, e non solo animali, che resistono, e anzi prosperano ora che le temperature sono più alte.

Specie pioniere. Molte di queste sono cosiddette specie pioniere, che non hanno grandi esigenze in termini di cibo e altre risorse e colonizzano dunque terreni spogli e ancora sterili, contribuendo ad arricchirli di biodiversità. E quello che rimane dopo che un ghiacciaio si è sciolto è esattamente questo tipo di terreno.

Sostituzione botanica. Il team guidato da Pierre Tichit dell'università di Durham, in Inghilterra, ha analizzato e catalogato tutte le specie presenti nelle aree intorno ai sei ghiacciai principali dell'isola, dove ghiaccio e neve sono stati sostituiti da rocce e ghiaia. E qui ha trovato un ampio catalogo di specie invasive, che vanno a occupare nicchie che altrimenti sarebbero state appannaggio di quelle locali. Due piante in particolare hanno attirato l'attenzione del team: la fienarola (presente anche in Italia) e Cerastium fontanum, anch'essa nativa dell'Europa; entrambe si sono diffuse a una velocità molto superiore a quella delle specie locali, che non hanno quindi terreno fertile dove attecchire. Con il passare degli anni e l'ulteriore ritiro dei ghiacciai, queste piante rischiano di diventare le specie dominanti nella Georgia del Sud, portando alla riduzione o forse addirittura all'estinzione quelle locali.

17 aprile 2024 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us