Speciale
Domande e Risposte
Animali

Le pecore hanno preferenze in amore?

Quando si tratta di scegliere il partner stagionale le pecore evitano i maschi alfa in favore di montoni meno dominanti, forse non solo per questioni genetiche.

Lasciate una pecora libera di scegliere il proprio partner e la sua decisione vi stupirà: le sue preferenze, al contrario di quelle degli allevatori, ricadono sui maschi meno dominanti e più in basso nella gerarchia sociale. È quanto emerge da uno studio pubblicato su Applied Animal Behavioral Science, che sottolinea come gli accoppiamenti imposti dagli allevatori, che preferiscono far procreare le pecore con i montoni dominanti, non siano sempre la scelta migliore.

varietà genetica. Spesso infatti, il montone finisce lo sperma prima di essersi accoppiato con tutte le pecore disponibili che si trovano, dunque, a dover saltare dei cicli fertili (e non rimanere gravide) per mancanza del partner. Secondo gli zoologi, esisterebbe inoltre un problema di inincrocio, o endogamia (inbreeding in inglese): facendo accoppiare sempre gli stessi montoni, si finirebbe a lungo andare con l'incrociare femmine e maschi imparentati tra loro, rischiando di danneggiare la prole e diminuire la varietà genetica del gregge.

Agustín Orihuela, professore all'Universidad Autónoma del Estado de Morelos (Messico), aveva da tempo notato la singolare preferenza delle femmine per i maschi meno dominanti. Approfondendo la questione, e realizzando una serie di esperimenti nei quali le pecore venivano lasciate libere di scegliere il proprio partner, Orihuela si è accorto che i maschi subordinati erano sempre preferiti ai maschi alfa, che venivano addirittura evitati da un quarto delle femmine.

Questione di salute. La ragione di questa preferenza apparentemente insolita è in realtà piuttosto logica: sarebbe infatti l'evoluzione ad avere "programmato" le pecore affinché scelgano i maschi subordinati, scongiurando così i rischi di endogamia e migliorando la varietà genetica della specie. Secondo gli studiosi, però, la questione potrebbe avere anche un aspetto più romantico: le femmine preferirebbero la delicatezza di un amante subordinato all'aggressività di un dominante.

È in edicola il nuovo Focus Domande & Risposte!

16 aprile 2021 Chiara Guzzonato
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us