Focus

Le meduse sono inutili?

No, anzi. Hanno un ruolo ecologico importante. “Filtrano” l’acqua e bilanciano la catena alimentare.

corbis-42-19127046
Una rara e bellissima Olindias formosa che vive nell'Oceano Pacifico - Foto: © | Frans Lanting/Corbis

Le meduse sono tra i primi organismi multicellulari che hanno popolato il nostro pianeta e il loro ruolo ecologico è molto importante. Hanno infatti una funzione di “filtro” dell’oceano, partecipano alla biodiversità marina e contribuiscono a bilanciare le catene alimentari. Dopo aver mangiato alghe, fitoplancton, copepodi e gamberetti, le meduse producono deiezioni che cadono verso il fondo. Le meduse sono molto voraci, e trasformano tutti gli elementi nutritivi in una massa gelatinosa che molti animali non apprezzano, ma che diventano nutrimento per vari organismi. Inoltre alcuni tipi di meduse sono un cibo molto popolare in Asia.

Meduse ecologiste. Infine, secondo una recente ricerca pubblicata da Mario Lebrato del Leibniz Institute of Marine Science (Germania) e da Daniel O. B. Jones del National Oceanography Centre (Regno Unito), le meduse avrebbero anche una notevole importanza nel ciclo del carbonio, in particolare in relazione al problema del riscaldamento globale. Le meduse sequestrerebbero grandi quantità di carbonio, alimentando la pompa biologica che lo sottrae all’atmosfera.

 

1 giugno 2016
Approfondimenti

Sai riconoscere il
 

 

VERSO

 


di questi  ANIMALI?