Animali

Le femmine imparano meglio dei maschi

Le femmine degli scimpanzé imparano dalle loro madri a cacciare. Meglio e più velocemente dei fratelli maschii che preferiscono giocare.

Le femmine imparano meglio dei maschi
Le femmine degli scimpanzé imparano dalle loro madri a cacciare. Meglio e più velocemente dei fratelli maschii che preferiscono giocare.

Uno scimpanzé del Gombe National Park si prepara a 'pescare'. Foto e filmati: © University of Minnesota.
Uno scimpanzé del Gombe National Park si prepara a "pescare". Foto e filmati: © University of Minnesota.

A prima vista può sembrare il solito luogo comune trito e ritrito: le ragazze sono più brave a scuola, mentre i ragazzi, invece di imparare, tendono a passare la maggior parte del loro tempo a giocare. Ma una recente ricerca sembra confermare proprio questo. Almeno negli scimpanzé.
Elizabeth Lonsdorf ha studiato per quattro anni il comportamento sociale di un gruppo di scimpanzé del Gombe National Park in Tanzania, riprendendo con una telecamera come i più giovani imparino dalle rispettive madri a catturare le termiti. E pare che nell'apprendimento le femmine di scimpanzè siano di gran lunga più brave e sveglie dei loro coetanei maschi.

A PESCA DI TERMITI
Guarda come vengono catturate le termiti dagli scimpanzé. (QuickTime, 1,7 Mb - © Ian C. Gilby). E in più, guarda un cucciolo, mentre impara. (QuickTime, 1,9 Mb - © Elizabeth Vinson Lonsdorf)
CHI VINCE LA GUERRA DEI SESSI
Geneticamente maschi e femmine differiscono per un “solo” cromosoma… Ma nella vita e nel carattere, le differenze sono molte. Che ne pensi?
QUELLA BESTIA DI MIO FIGLIO
Scene di vita familiare nel mondo animale: gli animali sanno essere genitori premurosi, ma intransigenti...

A pesca di formiche. Gli scimpanzé del parco, infatti, "pescano" le termiti con sottili bastoncini che infilano nei buchi del termitaio. Le termiti soldato all'interno dei tunnel attaccano l'intruso, o vi rimangono appiccicate, e la scimmia, estraendo lentamente il bastoncino, lo ritrova "spalmato" di animali pronti a essere mangiati (nella colonna a sinistra si trovano due filmati che mostrano il curioso modo di cibarsi).
I giovani maschi passano la maggior parte del loro tempo a giocare e seguono svogliatamente la madre. Imparano, quindi, con molta lentezza, in media non prima dei 58 mesi di età. E imparano anche male: osservando distrattamente la madre, finiscono col prendere le termiti con modalità del tutto indipendenti.
Le femmine, che invece passano moltissimo tempo a osservare la tecnica materna, diventando abilissime già a 31 mesi.
Pescatrici e cacciatori. La differenza di apprendimento - spiegano gli autori dello studio - ha poi dei risvolti nel comportamento da adulti: i maschi non sono abili a pescare termiti e si procurano cibi ricchi di proteine cacciando altre piccole scimmie; le femmine, invece, pescano le termiti, sia perché sono più capaci, sia perché è un'attività che gli permette di accudire e tenere sotto controllo i cuccioli.
Simili differenze nell'apprendimento di comportamenti sociale sono state riscontrate anche nell'uomo. Ma è la prima volta che vengono evidenziate così chiaramente anche in altri primati. Per gli autori dello studio sarebbe la prova che simili comportamenti sociali fossero già presenti tra i comuni antenati di uomini e scimpanzé.

(Notizia aggiornata al 15 aprile 2004)

14 aprile 2004
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us