Animali

Le femmine fanno diventare i maschi più belli

I maschi sono diventati più belli grazie a femmine sempre più esigenti: uno studio spiega perché sono cambiati nel tempo i loro lineamenti.

Le femmine fanno diventare i maschi più belli
I maschi sono diventati più belli grazie a femmine sempre più esigenti: uno studio spiega perché sono cambiati nel tempo i loro lineamenti.

Visi larghi e zigomi sporgenti sono preferiti anche a Hollywood come dimostra il successo di alcune star, tra le quali l'attore americano Johnny Depp.
Visi larghi e zigomi sporgenti sono preferiti anche a Hollywood come dimostra il successo di alcune star, tra le quali l'attore americano Johnny Depp.

Un recente studio ha rilevato che a un certo punto alcuni primati hanno sacrificato i loro musi lunghi e i dentoni aggressivi per un aspetto più placido e piacente agli occhi delle donne. Per le femmine il criterio di scelta per l'accoppiamento non era stabilito infatti dall'aspetto feroce, ma da lineamenti seducenti. E il maschio si sarebbe adattato a questa nuova logica, preferendo un proficuo accoppiamento a lunghi combattimenti.
I sorprendenti risultati sono stati presentati da Eleanor Weston del Research Institute Senckenberg di Francoforte che ha osservato il mutamento di connotati avvenuto nel tempo in scimpanzé, gorilla e altri primati.
In particolare nel caso degli scimpanzé, si è assistito all'accorciamento dei canini e l'imporsi di una faccia larga con zigomi alti.

Alla faccia del combattimento.
I canini prominenti, ideali per i combattimenti coi maschi rivali, e il muso allungato nel corso del tempo sono scomparsi. Questo è il segno evidente per gli esperti che l'accoppiamento e il rendersi più piacenti agli occhi di femmine sempre più esigenti ha superato la volontà di supremazia nel gruppo per il territorio o il comando, nella scala di valori e delle spinte selettive.
Nel caso di babbuini e gorilla questo trasformazione non è avvenuta e i maschi hanno mantenuto intenzioni belligeranti e musi poco piacevoli.
I ricercatori tedeschi e i loro colleghi dell'università di Cambridge (Inghilterra) sono giunti alla conclusione che anche nel caso dell'uomo i nostri progenitori hanno sacrificato le loro velleità da dominatori per carriere più pacifiche da corteggiatori.

(Notizia aggiornata al 13 maggio 2004)

13 maggio 2004
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us