Animali dal dottore

Dall'agopuntura all'aerosol, dalla TAC alle incubatrici con marsupio, dal dentista al fisioterapista fino ai trapianti di organi e agli arti artificiali: le cure più strane e... umane per animali di ogni tipo.

Guarda anche: E.R. - Pronto Soccorso Animali. 

Tyson, un anziano leone di 20 anni che vive allo Zoo di Medellin, in Colombia, viene sottoposto a un trattamento dentale nella clinica veterinaria della città.

I più divertenti e contagiosi sorrisi del mondo animale.

Malaria, tifo e ulcere: un quadro clinico decisamente complesso per Anyin, il piccolo orango (Pongo pygmaeus) che nella foto giace sul pavimento in attesa di essere trasportato all'ospedale di Pontianak, in Indonesia. La scimmietta però ha la fortuna di essere stata ammessa al centro di riabilitazione per gli orango gestito dall'International Animal Rescue (IAR) a Ketapang, dove troverà cure e terapie che certo il suo proprietario non era in grado di offrirgli.

Sono pazzi questi primati! Guarda la gallery.
Che cosa succede se lasci un iPad in mano a un orango?

La scienza veterinaria ha fatto passi da gigante in questi anni, cosicché è possibile per esempio operare una giraffa di quasi tre anni, affetta da un carcinoma alla pelle. Nella foto, l'animale è sottoposto alle cure dei veterinari dello zoo nazionale di Washington (Stati Uniti).
L'operazione chirurgica ha avuto buon esito, anche se le condizioni dell'animale dal lungo collo continuano a rimanere gravi.

La fotogallery "E.R. pronto soccorso per animali" vi mostra come, a finire sotto i ferri, siano spesso proprio gli animali più esotici.

Meili, un leopardo di 16 anni, si sottopone a una TAC di controllo nello zoo di Taipei, a Taiwan. Il grande felino è tenuto sotto controllo dopo che nel 2009 gli è stato trovato un tumore di 40 cm nell'addome, prontamente rimosso tramite intervento chirurgico.

La fame? Una brutta bestia.

La guerra non colpisce solo le persone, come sa bene questa elefantessa che ha perso una zampa sopra una mina anti-uomo sul confine tra Thailandia e Myanmar 10 anni fa. Ma Motala, così si chiama il pachiderma di 48 anni, ha incontrato i veterinari dell'Elephant Hospital nella provincia di Lampang, a nord di Bangkok, che hanno realizzato un arto artificiale grazie al quale può tornare a camminare normalmente.

Guarda anche il gatto con le zampe bioniche.
Le zampe degli animali: differenze e curiosità nelle foto più belle.

Per gli spasmi facciali nella clinica veterinaria di Tianjin, nel nord della Cina, si pratica l'agopuntura anche agli animali, come nel caso di questo cane sottoposto alla pratica dell'antica terapia.
Il trattamento viene somministrato quotidianamente per sei giorni consecutivi, al modico costo di 50 yuan ($ 6,50) per l'intero ciclo.

Le cure tradizionali più strane e curiose del mondo.

Se la sua mancanza provoca la morte per asfissia, anche troppa aria può nuocere gravemente. Come nel caso di Dustin, la tartaruga verde della foto raccolta in acque poco profonde mentre nuotava a fatica. La TAC eseguita presso la clinica veterinaria di Rehovot, vicino a Tel Aviv, ha rivelato che l'animale soffre di blocchi intestinali e le bolle d'aria intrappolate nell'addome le provocano la perdita dell'equilibrio. Sottoposta immediatamente a intervento chirurgico, la tartaruga è poi rimasta ricoverata per diverso tempo in attesa di decidere se operare nuovamente o meno.

Come si fa a distinguere il maschio dalla femmina di tartaruga?

Una gatta sul tavolo operatorio sta per essere sottoposta a sterilizzazione presso la clinica veterinaria vicino a Calvia, sull'isola di Maiorca.
La sterilizzazione del gatto, animale domestico a tutti gli effetti - il suo ecosistema in natura infatti non esiste più - è un intervento che prevede l'asportazione chirurgica dell'apparato riproduttivo dell'animale annullandone così la capacità di riprodursi. Questa pratica è vivamente consigliata sia per i maschi che per le femmine al fine di contrastare il fenomeno del randagismo, tanto che numerosi enti locali si fanno carico in parte o in toto del costo dell'intervento proprio per il controllo della popolazione di animali randagi. Ma non solo: la sterilizzazione accresce il benessere del gatto di casa nella misura in cui ne salvaguarda la salute, preservandolo dalla trasmissione di malattie gravi e da patologie legate all'apparato riproduttivo, raddoppiandone la prospettiva di vita.

Il tuo gatto è un serial killer: i numeri della strage di animali selvatici perpetrata dai nostri amici felini.
Scatti graffianti: le più belle foto di gatti.

Ben 3 ore è durata la TAC al torace, cranio e addome di Fafa, la leonessa della foto che dalla nascita vive nello zoo di Brasilia, in Brasile. A seguito di convulsioni ed emorragie, il felino di quasi 18 anni è stato ricoverato presso la clinica veterinaria locale per accertamenti, dai quali sono risultati possibili danni epatici conseguenti a un precedente tumore del 2010.

Vuoi scoprire cosa si prova a finire tra le fauci di una leonessa? Guarda questo video.

Se oggi, festa dei lavoratori, state pensando a tutti i lati negativi del vostro mestiere be'... provate per un attimo a mettervi nei panni di questo veterinario dello zoo di Santa Fe a Medellin (Colombia), costretto a infilare le mani tra le zanne affilate di un ippopotamo (Hippopotamus amphibius). C'è da sperare che il bestione, durante la medicazione, non stringa i denti per il dolore...
Usando i canini acuminati (lunghi fino a 50 centimetri) come armi i maschi di ippopotamo ingaggiano combattimenti all'ultimo sangue con i rivali. Procurandosi ferite profonde spesso mortali.

[E. I.]

Questo piccolo canguro si è perso per strada. Non è colpa sua, ma di un emù, che ha spaventato mamma canguro al punto da perdere la piccola Tijana di 6 mesi dal marsupio, mentre correva terrorizzata per lo zoo di Belgrado.
Dopo la disavventura grazie alle cure degli operatori la cucciola sta bene, ma il problema adesso è che la madre, ancora sotto shock, non ne vuole sapere di riprenderla con sé. Così in mancanza del marsupio - dove i canguri rimangono di solito fino al settimo mese d'età - l’orfanella dovrà accontentarsi dei surrogati: un’incubatrice e una piccola tasca di stoffa cucita dai veterinari.

Dai un'occhiata nel marsupio di mamma cangura.


[E. I.]

Petra prende docilmente la sua medicina dopo aver subito un'operazione al Sydney Wildlife World, in Australia. Dopo aver eseguito una TAC, al koala è stata infatti diagnosticata una malattia fungina denominata Cryptococcus gattii, patologia che colpisce le cavità nasali di questi piccoli marsupiali provocata da un fungo associato a un particolare albero di eucalipto di cui si nutrono, l'Eucalyptus Camaldulensin.

Quella bestia di mio figlio: scene di vita famigliare nel mondo animale.
Guarda il video del koala salvato dall'inferno di fuoco australiano.

Altro che febbre da cavallo: nella Scuola di Equitazione Spagnola a Vienna le tradizionali esibizioni degli splendidi cavalli Lipizzani nel 2010 sono state sospese per una forte tosse che ha colpito una trentina di esemplari. E come per le persone, anche per i cavalli la tosse si cura con l'aerosol, ovviamente su misura.

A briglia sciolta: alla scoperta dei segreti di uno degli animali più misteriosi di tutti i tempi.
Un cavallo per amico: psicologia e comportamento.

Lo specialista di medicine alternative Mor Mosinzon (a sinistra) pratica l'agopuntura a Pedang, una tigre di Sumatra di 14 anni affetta da un'infezione cronica all'orecchio. Già sedata due volte in passato per lo stesso problema senza avere nessun beneficio dalla medicina tradizionale, i responsabili del Ramat Gan Safari di Tel Aviv, dove vive la tigre, hanno pensato di rivolgersi alle cure alternative nella speranza di risolvere il problema.

Il senso delle tigri per la neve: guarda il video.
Quante tigri sono rimaste al mondo? Poche, anzi pochissime.

Anche gli avvoltoi hanno bisogno di ginnastica, o almeno quelli reduci da interventi o terapie. Quello nella foto è un rarissimo avvoltoio monaco (Aegypius monachus) trovato da cucciolo nel nord della Thailandia e accudito fino all'età adulta presso l'Università di Kasetsart. Prima della sua liberazione in Mongolia, un veterinario lo aiuta a effettuare alcuni esercizi per irrobustire le ali e prepararsi a spiccare il volo.

Pennuti in passerella: le meravigliose foto di Andrew Zuckerman.

L'immagine ai raggi X di un pinguino di Magellano (Spheniscus magellanicus) è osservata dai veterinari della clinica di Hangzhou, in Cina. Prima dell'accoppiamento, i pinguini residenti all'Ocean Polar Park sono infatti sottoposti a una serie di check-up medici per verificare il loro stato di salute.

Pinguini (sfigati) si nasce o... si diventa?
La marcia dei pinguini: le foto più buffe e curiose.
Il difficile tuffo del pinguino fifone: guarda il video.

Piccolo e indifeso nonostante i suoi numerosissimi aculei, questo piccolo porcospino del deserto rimasto orfano viene allattato artificialmente dai veterinari del Wildlife Veterinary Hospital di Tel Aviv, in Israele. Il centro, che fornisce anche trattamenti particolari come la riabilitazione fisica e l'idroterapia, cura circa 2.000 animali all'anno, molti dei quali salvati dopo aver subito lesioni o incidenti.

È vero che i porcospini scagliano i propri aculei?

Si fa presto a dire "porcospino".

Un macaco tibetano (Macaca thibetana) giace nel reparto di terapia intensiva dopo aver subito un trapianto di fegato nell'ospedale di medicina militare a Xi'an, nella provincia cinese di Shaanxi, l'8 maggio 2013.

Un babbuino maschio sta per essere intubato prima di un intervento chirurgico alla clinica veterinaria di Medellin, in Colombia.

La classifica delle scimmie intelligenti

Tyson, un anziano leone di 20 anni che vive allo Zoo di Medellin, in Colombia, viene sottoposto a un trattamento dentale nella clinica veterinaria della città.

I più divertenti e contagiosi sorrisi del mondo animale.