Animali

La voce delle balene del Nord Atlantico

Riconoscere una balena solo dalla sua voce? È possibile, dicono gli scienziati.

Le emissioni vocali delle balene potrebbero diventare un valido strumento per la loro protezione. Un gruppo di ricercatori della Syracuse University di New York sta cercando di capire se è possibile riconoscere e tracciare gli individui di balena franca nordatlantica attraverso le loro "voci", con gli strumenti già utilizzati per studiare le voci umane.

Le balene franche nordatlantiche, che si nutrono di zooplancton nelle acque della costa orientale di Stati Uniti e Canada, sono state vittime della caccia per secoli e nonostante dal 1930 godano di una certa protezione da parte della comunità internazionale, sono ancora una specie in pericolo. Oggi ne esistono circa 450 esemplari nel Nord Atlantico.

Voci uniche. Gli studiosi hanno analizzato un archivio di registrazioni audio effettuate con dei sensori a ventosa applicati su alcuni di questi rari cetacei. In base alle loro caratteristiche vocali, come la lunghezza dei richiami e le frequenze fondamentali e armoniche, sono riusciti a distinguere 13 individui, dimostrando che ogni esemplare ha una sua voce unica e riconoscibile.

Resta da capire se questa tecnica, già applicata con successo su cani e cervi, sia efficace anche attraverso registrazioni rilevate direttamente nell'habitat naturale delle balene, utilizzando sensori stazionari, così da diventare un utile strumento per proteggere la specie, monitorandone i movimenti.

21 maggio 2015 Sara Zapponi
Tag ambiente - animali -
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us