Animali

La tigre di Giava è davvero estinta?

Un nuovo studio sostiene che la tigre di Giava non si sia mai estinta, ma c'è chi ha già espresso dubbi riguardo al metodo e alle conclusioni della ricerca.

In Indonesia vivevano un tempo tre diverse tigri, tre sottospecie (Panthera tigris sumatrae, P. tigris sondaica e P. tigris balica) che, come forse intuirete dai nomi, abitavano in tre isole diverse dell'arcipelago: Sumatra, Giava e Bali. Di queste tre,  solo una non si è ancora estinta: si tratta della tigre di Sumatra, mentre quelle di Giava e Bali sono scomparse nel corso del XX secolo. O almeno così si credeva fino a poco tempo fa: a marzo, sulla rivista Oryx, è comparso uno studio che sostiene che in realtà la tigre di Giava sia ancora presente sull'isola. Per quanto eccitante, però, la notizia non ha convinto appieno il mondo scientifico, e c'è chi ha già espresso ad alta voce i propri dubbi.

Cinquant'anni dopo… La notizia della "de-estinzione" della tigre di Giava, osservata in natura per l'ultima volta nel 1976 e poi dichiarata estinta, arriva grazie a un abitante dell'isola, che ha segnalato l'avvistamento di un grosso felino in una piantagione agli autori dello studio. I quali sono tornati sul luogo del delitto e hanno rinvenuto un singolo pelo della pelliccia di quella che sembrava a tutti gli effetti una tigre. Un'analisi genetica del campione, confrontata con quella di una pelliccia di tigre di Giava presente in un museo, ha all'apparenza confermato l'identità dell'animale. Il problema, però, è che molti esperti del campo hanno avanzato dubbi sulla validità dello studio, sia in termini di metodologie sia di conclusioni.

I dubbi degli esperti. Al Wall Street Journal, per esempio, il genetista esperto di tigri Anubhab Khan ha spiegato che, per quanto interessante, lo studio contiene degli errori, e che ha già contattato gli autori per organizzare una contro-analisi. A Live Science, invece, il genetista Luo Shu-Jin ha affermato di avere rianalizzato la sequenza di DNA presente nello studio e di aver trovato errori e, soprattutto, tracce di contaminazione ambientale, sia nel pelo trovato in natura sia nella pelliccia del museo. Queste potrebbero aver portato a un'identificazione errata della specie. Non abbiamo quindi, per ora, alcuna certezza sul destino della tigre di Giava – almeno fino a quando qualcuno non riuscirà a osservarne una e a identificarla senza alcun dubbio.

25 aprile 2024 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us