Animali

La tartaruga salvata grazie al becco 3D

La tecnologia della stampa in 3D è venuta in soccorso a questa povera tartaruga Caretta caretta, rimasta senza una parte di mandibola a causa di un incidente.

Un brutto incidente con l'elica di una barca ha asportato parte della mandibola di Akut-3, una tartaruga marina Caretta caretta che due mesi fa è stata recuperata e trasportata al Centro di ricerca, recupero e riabilitazione per le tartarughe marine dell'Università turca di Pamukkale.

Un becco nuovo di... titanio. Lo staff del centro ha subito commissionato all'azienda turca BTech Innovation la stampa 3D di una protesi in titanio. Dopo due mesi di studio e sviluppo del modello 3D, Akut-3 ha una nuova mandibola. L'operazione per l'innesto della protesi è durata due ore e mezza ed è stata condotta da un'equipe di chirurghi e veterinari, che dicono si tratti del primo intervento di questo tipo.

La tartaruga rimarrà in convalescenza e osservazione ancora per qualche tempo, ma il suo stato di salute è promettente e verrà riportata in mare non appena sarà in grado di nutrirsi autonomamente.

Nel video, in turco, potete vedere la tartaruga con il suo nuovo becco bionico:

23 maggio 2015 Sara Zapponi
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us