Animali

La riscossa dei calamari giganti

L'arrivo di esemplari giganti di calamari sulle coste cilene è dovuto ai cambiamenti nelle condizioni delle masse d'acqua dell'oceano

La riscossa dei calamari giganti
L'arrivo di esemplari giganti di calamari sulle coste cilene è dovuto ai cambiamenti nelle condizioni delle masse d'acqua dell'oceano

Uno degli esemplari di calamaro gigante immortalato dal team dell'associazione di oceanografia Mariscope.Foto: © Mariscope Chilena
Uno degli esemplari di calamaro gigante immortalato dal team dell'associazione di oceanografia Mariscope.
Foto: © Mariscope Chilena

Alla fine di febbraio più di 200 calamaroni giganti sono arrivati fino alle spiagge attorno ad Ancud, sulla costa settentrionale dell'isola di Chiloé (Cile meridionale); una zona, questa, interessata altre volta dall'avvistamento di questi misteriosi animali.
Calamari assassini. Questi calamaroni (Dosidicus gigas) sono tra i più grandi di cui si conosca l'esistenza: raggiungono lunghezze di 70-150 centimetri di lunghezza, anche se alcuni esemplari arrivano anche a tre metri. Vivono di solito in mare aperto, ma quando salgono in superficie possono mettere in pericolo i pesci che dovrebbero finire invece nelle reti dei pescatori (tra cui merluzzi, sardine e acciughe). La preoccupazione dei pescatori cileni è proprio per i danni che questi voraci cefalopodi possono causare al loro business.
Un occhio a 800 chilometri dalla Terra. Un aiuto per capire il motivo della risalita di questi animali in superficie arriva in questi giorni dallo spazio, precisamente dal satellite dell'Agenzia Spaziale Europea-ESA, Envisat. Envisat ha a bordo delle strumentazioni che permettono infatti di verificare le temperature delle acque e delle terre del nostro pianeta. Proprio nelle settimane interessate dall'arrivo dei calamaroni, il satellite ha registrato un cambiamento delle temperature delle acque nella zona in prossimità della costa cilena meridionale. Si sono formate correnti di acque più calde (di 0,5-1,5 °C) e questi animali potrebbero essere stati “intrappolati” in un flusso di acqua fredda formatosi tra le correnti più calde, fino ad arrivare in superficie.

(Notizia aggiornata al 30 marzo 2004)

30 marzo 2004
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us