Animali

La mantide religiosa che caccia come una tigre

Nuova, rarissima specie di mantide scoperta in un parco nazionale del Ruanda: la femmina, acquattata nella boscaglia, procura la cena con una tecnica di caccia simile a quella del felino.

Una nuova, rara e spietata specie di mantide religiosa è stata scoperta nel Nyungwe National Park, una foresta incontaminata tra i monti del Ruanda. L'insetto, ribattezzato Dystacta tigrifrutex, trae il suo nome scientifico dalle sue singolari abitudini di caccia, che ricordano quelle della regina dei predatori: la tigre.

La mantide "tigre" e altre religiose assassine
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Suddivisione dei ruoli
In questa specie è la femmina a portare a casa "la pagnotta": priva di ali, se ne sta acquattata nella boscaglia, e si aggira seminascosta nella vegetazione a caccia di prede (in genere piccoli insetti) proprio come il corrispettivo felino. Il maschio, che a differenza delle femmine è dotato di ali, vive invece a un livello superiore della foresta.

È stato proprio seguendo il compare alato della cacciatrice che un gruppo di entomologi, guidati da Gavin Svenson del Cleveland Museum of Natural History, e Riley Tedrow, della Case Western Reserve University (Ohio) è riuscito a identificare la specie. L'insetto è stato attratto dalla luce di una camera trap: seguendolo, gli scienziati sono arrivati in breve anche alla sua dolce metà.

Un lieto evento
Fortuna delle fortune, poco dopo essere stata catturata - a scopi scientifici - la femmina ha deposto una ooteca, l'involucro contenente le uova: con una sola mossa i ricercatori sono riusciti quindi a studiare un'intera famiglia, incluse le ninfe (le giovani mantidi poco dopo la schiusa).

È probabile, dicono gli scienziati, che questa tigre in miniatura viva solo nel Nyungwe National Park: un motivo in più per proteggere questo territorio, ricco di biodiversità.

Ti potrebbero interessare anche:

L'insetto più pesante del mondo e quello che camminava nel Cretaceo accanto ai dinosauri
L'insetto che canta con il pene e quelli che fanno sesso - fossile - dal Giurassico

Che razza di insetto è questo?
VAI ALLA GALLERY (N foto)

21 maggio 2014 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us