Animali

La mafia delle scimmie

I macachi che vivono attorno a un antico tempio di Bali hanno imparato a barattare le merci rubate ai turisti con snack e frutta: un tipo di scambio che apprendono osservando i loro simili.

Rubare qualcosa e restituirla soltanto in cambio di un riscatto pare sia un vizio di famiglia. Lo fanno gli uomini, ma anche i macachi: quelli che abitano attorno a un tempio indonesiano hanno saputo costruire nel tempo un racket redditizio alle spalle dei turisti. Rubano cappelli, telecamere, occhiali da sole e tutto quello che possono facilmente portare via e aspettano di ricevere offerte di cibo dal personale del tempio per restituire il maltolto.

La scienziata e i ladruncoli. Il comportamento dei macachi di Giava (Macaca fascicularis) attorno al tempio di Uluwatu, a Bali, è stato per la prima volta studiato in modo sistematico da Fany Brotcorne, primatologa dell'università di Liegi (Belgio).

Dopo quattro mesi di osservazioni di quattro diversi gruppi di scimmie che vivono attorno al sito, la scienziata si è accorta che i due branchi più vicini al tempio erano quelli in cui si concentravano i furti: la prova che il comportamento è appreso e si trasmette tra individui come una forma di sapere culturale. Gli esemplari maschi giovani, i più intraprendenti, sono anche quelli che rubano più spesso.

Quel che succede al tempio rimane al tempio. Il fatto interessante è che questa forma di ricatto non è stata osservata in altri gruppi di macachi nel mondo: le scimmie apprendono la tattica dalle generazioni precedenti e la trasmettono alle successive. E quando un nuovo branco viene a vivere nei paraggi, è a sua volta "iniziato" all'estorsione. Le osservazioni serviranno a trarre nuovi indizi sulla psicologia di questi primati e sull'origine dei comportamenti di scambio e negoziazione, nei quali l'uomo è maestro.

28 maggio 2017 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us