Focus

Drone invadente, lo scimpanzé lo abbatte

Come mettere al suo posto una macchina volante troppo indiscreta.

I droni stanno portando la scienza, e la fotografia, ad altezze un tempo insperate. Ma talvolta possono risultare invadenti: ne sa qualcosa Tushi, la femmina di scimpanzé protagonista di questo video.

 

Prendi questo! Il primate del Royal Burgers’ Zoo di Arnhem, Paesi Bassi, ha messo a tappeto la telecamera volante che la stava riprendendo insieme ai suoi simili per una trasmissione televisiva. Tushi ha studiato le mosse dell'intruso, l'ha atteso pazientemente al varco su una piattaforma, e l'ha quindi abbattutto usando un ramo che teneva nascosto dietro alla schiena.

 

tushi for president. Un vero colpo da maestra che l'ha resa l'idolo del web, e che fa allo stesso tempo riflettere sulle costrizioni che devono sopportare gli animali in cattività. Una volta messo a terra l'avversario, lo scimpanzé ha armeggiato per un po' con i suoi comandi, prima di abbandonarlo, disinteressato.

 

puro interesse. Secondo alcuni primatologi esperti di scimpanzé, il gesto non sarebbe un segno di aggressività, ma di forte curiosità. Capita spesso di osservare scimpanzé che, nel goffo tentativo di esplorare qualcosa, finiscono per romperlo.

 

Per Susana Carvalho, esperta di scimpanzé intervistata dal National Geographic, l'animale non si sarebbe avvicinato al drone se ne avesse avuto paura: «Non sapeva di cosa si trattasse, stava volando basso ed era a portata di mano, così l'ha raggiunto», spiega. La musica del video non permette tuttavia di sentire vocalizzi che possano confermare o smentire l'ipotesi.

 

14 aprile 2015 | Elisabetta Intini