Animali

La democrazia negli animali

Al computer, per gli animali è meglio decidere democraticamente.

La democrazia negli animali
Al computer, per gli animali è meglio decidere democraticamente.

Nei branchi di elefanti le decisioni sono prese a maggioranza dagli adulti.
Nei branchi di elefanti le decisioni sono prese a maggioranza dagli adulti.

Spesso i gruppi di animali devono prendere decisioni importanti in momenti difficili; e possono affidarsi a deliberazioni “democratiche” o imposizioni “dispotiche” degli individui con maggiore esperienza. Due ricercatori dell'università del Sussex hanno dimostrato che, per la maggior parte delle società animali, è meglio affidarsi al gruppo e decidere democraticamente cosa fare piuttosto che seguire pedissequamente il capo. I biologi hanno calcolato il costo per ogni singolo individuo di decisioni prese da un solo individuo (di solito ovviamente il dominante); sembra proprio che facendo la somma dei costi e dei benefici di ogni decisione, quando le decisioni stesse sono prese di comune accordo tutto il gruppo ne trae un beneficio maggiore.
In alcune specie (come i gorilla, i babbuini e gli elefanti) è stato effettivamente verificato che la direzione o il momento dello spostamento, o altri tipi di decisione, sono prese solo quando la maggioranza è d'accordo, non quando il capo si alza e si avvia.
I ricercatori hanno preso in esame anche il caso dell'oligarchia; per esempio, quando sono solo gli adulti che conducono il gruppo, la decisione non è del tutto democratica, ma è più fruttuosa per il gruppo di un atto completamente dispotico. Anche se si tratta solo di simulazioni al computer, le conseguenze di queste ricerche potrebbero essere interessanti se applicate a veri gruppi di animali.

(Notizia aggiornata al 12 gennaio 2003)

8 gennaio 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us