Animali

La bava viscosa dei camaleonti

La saliva di questi rettili è centinaia di volte più appiccicosa della nostra: così riescono a catturare insetti con un peso pari a un terzo del proprio.

Non è tutto merito della "lingua a catapulta". Anche lo sputo dei camaleonti ha un ruolo cruciale nel catturare la preda. In che misura, lo rivela uno studio pubblicato su Nature Physics: la saliva di questi rettili è 400 volte più densa e appiccicosa di quella umana.

Effetto silicone. Un gruppo di scienziati della Université de Mons ha raccolto la bava di diverse specie di camaleonte sistemando un vetrino da microscopio tra la lingua degli animali e la loro preda. Il campione ormai "umido" è stato poi inclinato, e gli è stata fatta scivolare sopra una biglia di acciaio.

Un'arma infallibile. Telecamere ad alta velocità hanno determinato la facilità di discesa della pallina: la saliva dei camaleonti ha una viscosità media di 0.4 pascal per secondo, 400 volte più intrappolante della nostra. Ecco perché questi rettili riescono a catturare facilmente prede pari al 30% del proprio peso, e a ritrarre la lingua non appena questa ha toccato il boccone. Il sospetto è che nel regno animale non siano i soli a poter contare su uno sputo così colloso.

22 giugno 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us