Animali

L'Unione Europea protegge gli squali.

Non più cacciabili alcune specie che andavano a finire nelle zuppe cinesi.

L'Unione Europea protegge gli squali.
Non più cacciabili alcune specie che andavano a finire nelle zuppe cinesi.

Non più in una pentola cinese. Secondo l'Unione Europea, gli squali sono protetti.
Non più in una pentola cinese. Secondo l'Unione Europea, gli squali sono protetti.

Uccidere questi animali sarà illegale, la nuova regola entrerà in vigore fra 60 giorni. Gli squali vengono ammazzati in quantità eccessiva - circa 150 milioni di individui l'anno in tutto il mondo, secondo gli ambientalisti - per ottenerne le pinne, la carne, il fegato.
È il mercato asiatico, soprattutto quello di Hong Kong, che chiede queste speciali pietanze, in particolare le pinne. Con esse tradizionalmente si fa una tipica zuppa da offrire, per esempio nei banchetti di nozze, come segno di generosità e ricchezza. Infatti per ottenere una quantità di pinne sufficiente per una festa con molti invitati occorre uccidere almeno quaranta squali.
Un vero spreco, perché il resto del grande pesce non si utilizza. Così i pescatori hanno preso l'abitudine di catturare gli squali, tagliar loro le pinne e ributtarli a mare.
Un comportamento che è crudele verso l'animale e mette a rischio la sopravvivenza futura di molte specie di squali. La decisione di proteggere questi animali a livello mondiale era stata presa a Santiago, nello scorso novembre, durante l'ultima riunione della Cites, Convention on International Trade in Endangered Species of Wild Fauna and Flora, la Convenzione internazionale sulle specie in pericolo di estinzione.

(Notizia aggiornata al 7 luglio 2003)

7 luglio 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us