Animali

L'unico mammifero iridescente è cieco e vive sotto terra

La talpa dorata ha una pelliccia dai riflessi cangianti come le ali di una farfalla. Ma non sa che farsene, perché rimane quasi sempre al buio.

Pesci, uccelli, farfalle, rettili... per molte specie animali avere una livrea iridescente e capace di creare complessi giochi di luce significa possedere un'arma in più per mimetizzarsi o attrarre il partner. Provate ora a immaginare un mammifero con questo particolare attributo: non ci riuscite? Il motivo è presto spiegato. L'unica creatura appartenente a questa classe e dotata di un manto dai riflessi blu-verdi non si fa vedere in giro molto di frequente, perché vive sotto terra.

La talpa dorata (Chrysochloridae Gray), piccolo vertebrato originario dell'Africa meridionale simile alle talpe, ma geneticamente più affine ai toporagni elefante (fam. Macroscelididae), vanta una peluria iridescente che farebbe invidia a un lepidottero. Un vezzo che tuttavia, non le serve per far colpo in amore - il piccolo mammifero è quasi completamente cieco - né per mimetizzarsi, visto che trascorre la maggior parte del tempo in cunicoli sotterranei.
Un'equipe di ricercatori dell'Università di Akron in Ohio, ha analizzato la peluria di 4 diverse specie di talpa dorata al microscopio elettronico scoprendo che i suoi peli presentano alcune caratteristiche singolari. Innanzitutto, non sono affusolati come si potrebbe pensare, ma appiattiti: una struttura che consente di offrire alla luce una maggiore superficie riflettente. Inoltre, ciascun pelo è costituito da una serie di strati chiari e scuri alternati, proprio come avviene per le ali iridescenti di molte farfalle.

L'alta tecnologia delle ali delle farfalle

Come vedono gli animali? Scoprilo qui

Le talpe dorate potrebbero aver sviluppato, nel corso dell'evoluzione, la speciale pelliccia per respingere più facilmente l'acqua e muoversi agevolmente nella sabbia, scivolando sotto terra con grande facilità. La forma dei peli potrebbe anche spiegarne la particolare robustezza. Ma quanto ai riflessi, sarebbero semplicemente uno scherzo dell'evoluzione, un vantaggio accidentale che i timidi mammiferi non sanno come sfruttare. Insomma, l'unico mammifero iridescente lo è per puro caso, come conseguenza non voluta di altre ben più utili comodità.

16 febbraio 2012 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us