Animali

L’omosessualità in natura è quasi onnipresente

L'omosessualità è diffusa ovunque nel mondo animale: non solo tra i primati, come si tende a pensare. Il problema è che chi fa ricerca tende a ignorarla.

Una delle nozioni più ripetute, e anche più sbagliate, quando si parla di omosessualità nell'essere umano è che si tratterebbe di un comportamento "non naturale", qualcosa che ci siamo inventati noi come specie. E in effetti quando si parla di comportamenti omosessuali in natura si tende a citare sempre gli stessi due o tre esempi: i macachi, i pinguini e pochi altri.

Un nuovo studio pubblicato su PLOS One, che fa riferimento solo ai mammiferi, vuole ribaltare questa concezione, e dimostrare che l'omosessualità in natura è molto più diffusa di quanto si creda. Il problema sta quindi in chi fa ricerca, che tende a ignorare questi comportamenti e a non riportarli nei propri studi, fornendo così un quadro "sballato" della loro diffusione.

Si fa, ma non si dice. Lo studio ha coinvolto 65 ricercatori che lavorano su un totale di 52 diverse specie di mammiferi, specialmente (ma non solo) primati. Di questi, il 77% ha dichiarato di aver osservato casi di omosessualità negli animali di cui si occupa, ma solo il 48% ha raccolto dati a riguardo, e appena il 19% ha pubblicato questi risultati da qualche parte.

Censura. Lo studio ha quindi, collateralmente, dimostrato l'esistenza di comportamenti omosessuali in parecchie specie delle quali non conoscevamo ancora le abitudini sessuali: tra questi ci sono scoiattoli, manguste, il coati rosso e l'eterocefalo glabro. Stando a questi risultati, dunque, l'omosessualità tra i mammiferi sarebbe molto diffusa, non rara come spesso si dice.

Altro che innaturale. Questo gap tra la percezione dell'omosessualità in natura e la sua effettiva esistenza ha portato, con il tempo, allo sviluppo di convinzioni completamente sbagliate sull'argomento: una su tutte l'idea che anche negli umani si tratterebbe di un comportamento "non naturale", quando in realtà è più difficile trovare una specie perfettamente eterosessuale che una di vedute più ampie.

Oltre i mammiferi. Intervistati dal Guardian, gli esperti hanno confermato che il discorso si può allargare anche oltre i mammiferi: casi di omosessualità sono stati osservati in tutto il regno animale, dalle seppie ai ragni. Questi risultati vanno di pari passo con alcune recenti teorie che sfidano quello che per decenni è stato descritto come un "paradosso Darwiniano": l'idea cioè che l'omosessualità non abbia vantaggi evolutivi, e dunque sia un comportamento inspiegabile in natura. In realtà, ci sono sempre più studi che dimostrano i vantaggi di fare sesso con un compagno che appartiene allo stesso genere.

28 giugno 2024 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us