Animali

L'ippopotamo… e quella balena di sua cugina

L'ippopotamo e la balena sarebbero stretti cugini secondo una nuova teoria che li lega a un mammifero amante dell'acqua vissuto tra 50 e 60 milioni di anni fa.

Da oltre 200 anni l'ippopotamo è al centro di una disputa biologica, è proprio il caso di dirlo, di grosse proporzioni: a quale famiglia appartiene il paffuto mammifero? I Greci, osservandone le forme, avevano ipotizzato che potesse discendere dagli antenati del cavallo e gli avevano attribuito un nome che significa proprio “cavallo di fiume” (“hippos”, cavallo e “potamos”, fiume). In epoca moderna l'analisi della sua dentatura aveva indotto gli scienziati ad inserirlo nella famiglia dei maiali e tale tesi è stata fino ad oggi la più accreditata.


Buon sangue non mente. Una ricerca pubblicata recentemente da un team di studiosi francesi presso l'Università di Berkley in California, ha però definitivamente confutato tale teoria: l'ippopotamo è il più stretto parente attualmente in vita delle balene. Questa ipotesi, per quanto possa apparire azzardata, non è del tutto nuova, e riprende uno studio molecolare del 1985 che aveva messo in luce una forte correlazione tra le proteine del sangue delle due creature.


Jean-Renaud Boisserie e la sua èquipe è riuscito a conciliare queste congetture con alcune evidenze fossili. Le somiglianze tra balene e ippopotami sono infatti ben poche, e mentre il primo fossile di cetaceo risale a circa 53 milioni di anni fa, il primo ippopotamo mai ritrovato è di quasi 40 milioni di anni più giovane.


Dal Paleocene con furore. Secondo Boisserie, l'origine dei due animali è da ricondurre a un comune antenato amante dell'acqua vissuto tra 50 e 60 milioni di anni fa. Da questo antico progenitore, sarebbero discesi due gruppi: i cetacei, che si sono spinti sempre di più verso l'ambiente marino fino a perdere le zampe diventando completamente acquatici, e un gruppo di animali simili al maiale chiamati antracoteri. Questi ultimi, 2 milioni e mezzo di anni fa, dopo essersi diffusi su quasi tutto il pianeta, si sarebbero estinti, lasciando come un unico discendente l'ippopotamo (vedi albero genealogico).


Scienziati in imbarazzo? Tale teoria mette in discussione le più consolidate metodologie di classificazione degli animali, poiché colloca focene e delfini nel grande gruppo degli artiodattili, cioè degli animali con l'unghia divisa, al quale appartengono mucche, cammelli, giraffe e gran parte dei grossi animali.
Sebbene il ritrovamento in Pakistan nel 2001 di un fossile di balena con le membra molto simili a quelle degli artiodattili sembri confermare le teorie di Boisserie e dei suoi colleghi, gli scienziati restano divisi.

(Notizia aggiornata al 26 gennaio 2005)

26 gennaio 2005

Codici Sconto

71 Coupon e Nuovi Sconti
Codice Sconto Farmaè

Codice Sconto Farmaè

Esclusivo Codice Sconto Farmaè -10%

Farmasave Codice Sconto

Farmasave Codice Sconto

Codice Promo Farmasave -10% solari

Farmacosmo Coupon

Farmacosmo Coupon

Buono Sconto Farmacosmo del 10% sulla skincare

Farmacia Loreto Gallo Coupon

Farmacia Loreto Gallo Coupon

Codice Offerta Farmacia Loreto di 5€ su Prostamol

Codice Sconto Yamamoto

Codice Sconto Yamamoto

Codice Sconto Yamamoto ESCLUSIVO del 10% extra

Amicafarmacia Codice Sconto

Amicafarmacia Codice Sconto

Esclusivo Codice Sconto Amica Farmacia -11%

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us