Animali

L'intelligenza vien mangiando! E il Mit ha la dieta giusta...

Il mondo ha fame di cervelli? Adesso possiamo forzare la mano a Madre Natura, grazie a una dieta scoperta dal Mit. Con i topi funziona, dicono... (Andrea Porta, 7 luglio 2008)

Gli scienziati del Mit hanno scoperto che i componenti di alcuni cibi migliorano le sinapsi, ovvero i collegamenti fra le cellule nervose... dei gerbilli. I roditori sono stati nutriti per alcune settimane con combinazioni di colina, una sostanza presente nelle uova, uridina monofosfato, contenuta nelle barbabietole, e acido docosaesaenoico, componente degli oli di pesce. Sottoposti poi ad appositi "test di intelligenza per roditori" (le classiche prove di orientamento nel labirinto), i gerbilli super nutriti mostravano un'intelligenza superiore, dato riscontrato anche dall'analisi biochimica effettuata sui loro piccoli cervelli. La cura alimentare avrà le stesse ricadute anche sul cervello dell'uomo? Questo è ancora tutto da dimostrare, come ammette Richard Wurtman, uno dei ricercatori, ma intanto... oggi si pranza a uova, barbabietole e pesce?

7 luglio 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us