Animali

L'insetto della farina vive al buio e non vede il blu

Anche la vista degli insetti può peggiorare nel tempo. Ne sa qualcosa il minuscolo tribolio (tribolium castaneum), che misura appena 3-4 millimetri: a furia di scavare tunnel nella farina, suo ambiente prediletto, ha perso la capacità di riconoscere alcuni colori. La scoperta viene dai ricercatori della Wayne State University di Detroit, che hanno spiegato il fenomeno in termini evolutivi. Essendo un animale criptozoico (dal greco kriptòs, nascosto, e zoion, animale), abituato a vivere al buio, il "tribolio della farina" si è adattato come poteva all'ambiente circostante. E cioè sviluppando alcuni fotorecettori della retina più di altri. Queste cellule, indispensabili per trasformare i segnali luminosi in informazioni chimiche ed elettriche, sono costituite da tre tipi cromatici di coni che permettono all'uomo e agli altri animali di distinguere i colori: il rosso corrisponde ai coni L, sensibili alle lunghezze d'onda maggiori, il verde ai coni M e il blu ai coni S, cui corrispondono lunghezze d'onda minori. La mancanza di luce ha fatto sì che il tribolio sviluppasse solo i primi due coni e non l'ultimo, diventando incapace di cogliere tutte le sfumature del blu.

7 gennaio 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us